Per il weekend alle porte, Torino e Provincia, salutano il mese di ottobre: cosa fare dal 22 al 24 ottobre 2021

L’autunno in Piemonte non si è fatto attendere, tra sagre, eventi, appuntamenti culturali, è iniziato con una carica inarrestabile che continuerà ad essere presente anche nei prossimi mesi più rigidi. Nel frattempo per il weekend alle porte, Torino e Provincia, salutano il mese di ottobre con eventi, mercatini, fiere, e vino delle prestigiose cantine piemontesi. Una situazione di apparente normalità permessa anche, e soprattutto, grazie al notevole miglioramento della situazione pandemica che lascia spazio ad una serenità ritrovata.

Dopo il gran finale da record con 150.000 visitatori, il Salone Internazionale del Libro 2021 passa il testimone alla Festa del libro Medievale e Antico di Saluzzo https://www.salonelibro.it/?view=article&id=392:salone-365-i-festival-tutto-l%E2%80%99anno-5&catid=76 , nelle due giornate di sabato 23 e domenica 24 ottobre 2021. Un nuova manifestazione libraria promotrice anch’essa di cultura letteraria, storica ma stavolta in chiave tutta medievale. L’iniziativa è stata promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo e dalla Città di Saluzzo, in collaborazione con il Salone Internazionale del Libro di Torino. Una prima edizione che come sottotitolo mutua i primi versi del poema cavalleresco L’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, “Le donne, i cavallier, l’arme gli amori”, che avvicinano subito il lettore all’immaginario medievale intessuto di eroismi, sfide, viaggi, guerre, amori e magie. Tutta Saluzzo sarà animata da questo spirito antico e reliquiario, un viaggio nel tempo a ritroso di sei secoli che si fermerà in più luoghi d’interesse nella piccola città cuneese, il borgo medievale meglio conservato di tutto il Piemonte che non perderà, anche qui, l’occasione di far assaggiare ai tanti visitatori attesi, i prodotti tipici gastronomici, le etichette ricercate delle tante realtà vinicole presenti nel territorio.

Come un fiume in piena, anche se quella che scorrerà non sarà acqua, bensì il buon vino, a Torino torna i Portici Divini 2021, assieme alla Vendemmia- Grapes in Town 2021, due eventi che si svolgeranno nello stesso periodo e che hanno l’obiettivo in comune di far conoscere le eccellenze viticole del territorio torinese. Portici Divini proporrà oltre 100 degustazioni, dal 22 al 31 ottobre, presso oltre 50 locali tra: enoteche, ristoranti, caffè, pasticcerie, gelaterie di Torino. Si conferma anche quest’anno l’allestimento della ormai caratteristica vigna urbana che sarà presentata a Palazzo Birago, sede della Camera di commercio di Torino in via Carlo Alberto 16. Il progetto prevede l’allestimento di barbatelle dei vitigni autoctoni torinesi secondo il tradizionale disegno geometrico che caratterizza il paesaggio del vino. Per Grapes in town, dal 22 ottobre al 7 novembre 2021, viene invece rinnovata la possibilità di seguire l’evento anche a distanza attraverso il web, con dirette in streaming, webinar e talk in onda sul nuovo sito (www.grapesintown.it), l’app, e dirette sui canali Facebook, Instagram, Twitter e Youtube.

Ultimo appuntamento, ma non per questo meno importante, domenica 24 ottobre 2021, in Piazza Vittorio Veneto a Torino, dopo il successo di Floreal nella sontuosa Palazzina di Caccia di Stupinigi, la Città torinese ospiterà il mercatino con florovivaisti e produttori agroalimentari del Piemonte. L’ormai consueto appuntamento mensile con il mercatino di Agriflor, un’occasione per godersi le ultime fioriture autunnali prima dei mesi più freddi, ma anche per assaggiare i prodotti gastronomici locali: i formaggi, verdure essiccate, il miele, vino, ma anche le farine e i biscotti. Giornate di un weekend che spazieranno dalla cultura, alla gastronomia ai mercatini, daranno occasione di far apprezzare ai visitatori, ma anche ai cittadini locali, l’amato Piemonte che instancabilmente sa come farsi riconoscere.


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.