Archivi categoria: Promozione Turistica

Sguardi sulla GTA Piemonte: un concorso sulla Grande Traversata delle Alpi

C’è tempo fino al 31 ottobre 2019 per partecipare alla prima edizione di “Sguardi sulla GTA Piemonte”, concorso lanciato dalla Regione Piemonte con la partecipazione del Club Alpino Italiano e di Enti Parco regionali e nazionali che ha come filo conduttore la Grande Traversata delle Alpi, l’itinerario escursionistico che percorre l’intero arco alpino piemontese, dalla Valle Formazza e dal Lago Maggiore fino alla Valle Tanaro, coincidente con il tratto piemontese del Sentiero Italia CAI 2019. Leggi tutto »

E’ nato il primo portale istituzionale dedicato alle Denominazioni Dop e Igp

E’ nato il primo portale web istituzionale dedicato alle Denominazioni Dop e Igp. Un enorme patrimonio informativo disponibile on line per i consumatori e i turisti. Attraverso il sito e a breve anche sul mobile attraverso un App dedicata, saranno disponibili tutti i prodotti di Denominazione che caratterizzano ciascuna delle nostre regioni: 299 prodotti agroalimentari, 524 vini, con specifiche sulle caratteristiche, metodi di produzione e aree geografiche di nascita. Leggi tutto »

Palchi Reali 2019: oltre 100 appuntamenti nelle principali residenze sabaude del Piemonte

Saranno  oltre gli 100 appuntamenti, per più di 50 giornate di spettacolo nelle principali residenze sabaude, nel cartellone 2019 di Palchi Reali, la manifestazione estiva promossa da Regione Piemonte e Consorzio delle Residenze Sabaude con il coordinamento di Piemonte dal Vivo. Leggi tutto »

Dal 16 al 19 maggio alla Reggia di Venaria 1500 maghi per . Masters of Magic World Convention

Per la prima volta un convegno di maghi e prestigiatori sarà ospitato all’interno di un bene patrimonio dell’UNESCO. Masters of Magic World Convention porterà infatti 1500 illusionisti professionisti provenienti da tutto il mondo, dal 16 al 19 maggio, che trasformeranno la Reggia di Venaria nel regno della magia. Leggi tutto »

ll 14 aprile la prima Giornata del Romanico in Piemonte

La Regione Piemonte promuove il 14 aprile la prima Giornata del Romanico, iniziativa che ha coinvolto tutti gli attori del territorio che, a vario titolo, sono interessati a promuovere le chiese romaniche e le aree limitrofe, per sviluppare una proposta  di valorizzazione turistica con al centro i beni architettonici, la cultura, l’outdoor, il turismo religioso, l’enogastronomia. Nell’anno dedicato a livello nazionale al turismo “slow”, questo evento inedito in Piemonte sarà un’occasione privilegiata per fare conoscere monumenti e itinerari spirituali collegati al Romanico e alla Via Francigena.

Hanno aderito alla prima edizione della Giornata del Piemonte Romanico oltre 80 Comuni, trenta
associazioni, le Sovrintendenze Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di
Torino e per le Province di Alessandria, Asti e Cuneo, la Consulta Regionale per i Beni Culturali
Ecclesiastici, numerose Aziende turistiche locali, Pro loco ed Ecomusei.

Il  programma, prevede:
– Aperture straordinarie di quasi 30 beni: tra le colline del Torinese e il Monferrato, tra Canavese
e valle del Ticino, un’occasione inedita per ammirare alcuni dei principali capolavori dell’arte
Romanica in Piemonte, dai grandi complessi abbaziali alle piccole pievi di campagna;
– Visite guidate in oltre 60 chiese, abbazie, cappelle in tutta la regione: dagli edifici legati alla Via
Francigena tra Valle di Susa e Canavese al Romanico del Monferrato tra le province di Asti e
Alessandria, dall’architettura medievale del Novarese alle abbazie del Cuneese. Tantissime
opportunità per scoprire importanti beni culturali regionali – Sacra di San Michele, Abbazia di
Staffarda, Abbazia di Novalesa, solo per citarne alcuni – e gioielli nascosti del patrimonio
architettonico piemontese;
– Sette mostre pittoriche e fotografiche dedicate al Romanico in musei e all’interno di chiese e
canoniche;
– Concerti e letture: ad Avigliana (TO) con il concerto “O fortuna”, eseguito da un ensemble di
strumenti antichi, nella chiesa di Santa Maria Maggiore in Borgo Vecchio, ad Albugnano (AT) dove
è previsto un concerto d’archi all’Abbazia di Vezzolano, e a Gravellona Toce (VB) con un reading
musicale all’interno della chiesa di San Maurizio;
– Convegni: “Il paesaggio del Romanico” all’Abbazia di Santa Fede di Cavagnolo (TO) e “Le
Colline del Romanico tra arte e biodiversità” all’Abbazia di Vezzolano, quest’ultimo previsto sabato
13 aprile
– Itinerari: a piedi, in bici o in bus, una ricca offerta di percorsi per scoprire i beni architettonici
romanici e i panorami che li circondano, dal Canavese alla Valle Scrivia, dalle colline del
Monferrato al Pinerolese.

I treni storici per viaggiare in Piemonte nel 2019: Novara-Varallo, Ceva-Ormea, Asti-Castagnole-Neive, Asti-Castagnole-Nizza, Torino-Bra, Cuneo-Ventimiglia, Novara-Domodossola

La Regione Piemonte ha stanziato 500 mila euro per finanziare 33 appuntamenti a bordo di treni storici, che saranno organizzati insieme alla Fondazione Fs che si occupa della conservazione della storia delle Ferrovie italiane. Leggi tutto »