Cosa fare sulle montagne del Piemonte d’inverno in Valle Maira

La Valle Maira  è una valle alpina in provincia di Cuneo, prende il nome dal torrente Maira che la percorre nella sua lunghezza. L’offerta turistica della valle è incentrata sulle sue ricchezze naturali. Notevoli sono le opportunità per la pratica di escursionismo, alpinismo e altre attività.

La Val Maira è patria dell’escursionismo, riconoscimento di una politica perseguita negli anni alla valorizzazione dei percorsi escursionistici, che l’hanno fatta conoscere dal turismo internazionale.

Si passa dalle facili passeggiate tematiche per famiglie alle escursioni ai numerosi laghi alpini, dai trekking giornalieri ad anello alle tante vette che sfiorano e superano i 3000 mt facilmente raggiungibili da escursionisti esperti, fino agli impegnativi trekking di più giorni ai grandi tour inter-vallivi e transfrontalieri.

Gli appassionati dell’arrampicata in Valle Maira possono passare dagli itinerari storici sul gruppo Castello-Provenzale, alle vie più moderne e impegnative di Rocca La Meja o della poco conosciuta Rocca Gialeo nel gruppo del Pelvo d’Elva. Molto però si può ancora sperimentare in un territorio ancora vergine che offre numerose opportunità per chi vuole dare sfogo alla fantasia e disegnare nuove vie.

Inoltre la Valle offre un ampio ventaglio di gite a chi ama “vivere” la neve con ritmi lenti alla scoperta di incantevoli scenari utilizzando le racchette da neve, localmente chiamate “Ciastre” o “Ciaspole

La loro facilità d’uso e il costo accessibile, permettono agli amanti dell’escursionismo estivo di proseguire l’attività anche in inverno.

La Valle Maira facilmente raggiungibile in auto o con le linee autobus da Cuneo.

 

 


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.