In giro per i laghi del Piemonte una grande risorsa per i turisti

Il Piemonte conta numerosi laghi: il lago Maggiore, d’Orta, di Viverone e di Avigliana sono più conosciuti. Data la sua vastità, il territorio piemontese è ricco di laghi di ogni tipo.

Soprattutto l’arco alpino è costellato di laghi di piccole, medie e medie-grandi dimensioni, spesso alimentati da ghiacciai e da correnti sotterranee. Molti di questi sono meta di escursioni e itinerari turistici. Si cammina qualche ora, si trovano luoghi da cartolina, si ridiscende. Rifugi, alberghi e baite ospitano i visitatori dopo la loro esplorazione.

Altri laghi sono stati creati ex novo dall’uomo, principalmente per creare bacini per generare energia idroelettrica, oppure sono semi-artificiali, cioè già esistenti e poi ampliati con dighe e sbarramenti per aumentarne il volume d’acqua. In ogni caso creano luoghi suggestivi e anch’essi vengono raggiunti da visite guidate o da percorsi d’osservazione.

Pensate di conoscerli tutti? Nella sezione da noi dedicata, si potrà spulciare un elenco esteso con la descrizione di ogni lago; inoltre la sua posizione sarà contrassegnata su una mappa che raccoglie i principali laghi di tutte le province piemontesi.


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.