Castagne in Piemonte : dove raccoglierle e cosa sapere sul frutto

Il Piemonte è una delle mete più ricche di castagne, grazie al clima freddo e umido che si stabilisce a fine settembre, i boschi si arricchiscono di questo frutto che può essere raccolto da tutti dopo eventuali permessi per farlo.

Vicino Torino si trova la Val di Pellice che possiede ben 10mila alberi di castagno, motivo per cui qui si estende un vasto sentiero per raccogliere il frutto, il sentiero dei castagneti che comincia presso il comune di Castagneto Po e si estende sulla parte più fresca della vallata perché più adatta alla coltivazione delle castagne.

Sulla collina Torinese,  nello specifico vicino Chivasso si trova la Riserva Naturale del Bosco di Vaj che possiede numerosi boschi di castagno.

Inoltre a Normaglio (TO) oltre alla possibilità di raccogliere deliziose castagne è possibile visitare l’Ecomuseo delle castagne (via del mulino 28) dedicato al frutto autunnale.

La provincia di Cuneo vanta circa un centinaio di comuni in cui si produce la castagna di Cuneo IGP dal sapore roccante ed una consistenza dolce e delicata infatti può essere assaporata anche da fresca. La diversa qualità del frutto è dovuta alle particolari condizioni climatiche della zona di produzione situata a quota non troppo alta, fra i 200 e i 1000 metri s.l.m.

In tutti i comuni della Valle di Susa è diffusa la coltura dei marroni, una tipologia di castagna che presentano una forma ellittica-allungata in prevalenza arrotondata ,tipica per la preparazione del marron glacé o marron de Turin, dolce in cui il frutto viene sciroppato e poi ricoperto da una glassa di zucchero.

Le caratteristiche tipiche dei marroni della Valle di Susa IGP sono legate alle condizioni ambientali.

La zona di produzione si caratterizza per la ricchezza in scheletro e sabbia dei suoli, gli strati rocciosi e le condizioni climatiche con precipitazioni non molto elevate che contribuiscono alla particolare croccantezza della polpa, la dolcezza ed il profumo che rendono questo frutto unico.

 

 

 

 

 

 


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.