La novantunesima Fiera Internazionale del Tartufo Bianco D’Alba 2021

Frutto raro quanto ambito, l’oro bianco proveniente dalle colline piemontesi delle Langhe, Roero e Monferrato, esce allo scoperto e torna nelle cucine di tutto il mondo.Dal 9 ottobre al 5 dicembre 2021, il Mercato Mondiale del Tartufo bianco d’Alba  si riserva il posto da protagonista nell’intera stagione autunnale; momento atteso per i più appassionati, visitatori, chef stellati che faranno di questo evento un sogno culinario.

Ma che cos’è il Tartufo Bianco? è un fungo ipogeo, ossia che cresce in mondo spontaneo nel sottosuolo, in perfetta simbiosi con gli alberi, in un equilibrio ecologico estremamente delicato a cui deve la sua rarità, con una gleba di ife intrecciate dalle striature bianche, marroncine che arrivano persino al rosa. Una struttura corposa dall’aspetto vellutato, un profumo riconoscibile a chiunque, pura poesia e simbolo di ricerca culinaria.

Status symbol apprezzato soprattutto dagli chef nazionali ed internazionali che, durante tutti i weekend attesi, si alterneranno, dalle 11:00 alle 18:00, con cooking show di altissimo livello. Piatti studiati su misura per esaltare il diamante fungineo, abbinamenti che creeranno una festa nei palati dei visitatori. Ma non solo, accumunati da un unica passione, quella del tartufo, saranno presenti scrittori, designer, cuochi territoriali e artisti. Topic dell’Alba Truffle Show sono i Foodies Moments appuntamenti dedicati alla scoperta delle migliori combinazioni tra la cucina e il Tartufo Bianco d’Alba https://www.fieradeltartufo.org/fiera-del-tartufo/, un matrimonio lungo una vita.

Per i gourmet più curiosi, una novità dedicata ad un pubblico più ristretto di appassionati, le Cene insolite, serate da ottobre a novembre, dedicate non solo al protagonista indiscusso, ma anche alla scoperta dei luoghi storici e culturali della città di Alba. A capo di questo viaggio gastronomico, ci saranno ai fornelli chef stellati provenienti da tutta Italia che racconteranno la storia e tradizione a suon di forchetta. Il letto su cui poggerà sarà proprio la pasta, di cui il Piemonte vanta una tradizione antichissima, dalle mani più esperte, una coperta giallo intenso su cui cadrà il pregiato tartufo: amatissimi tajarin, e altri formati di pasta a cui verranno dedicati gli Atelier della pasta fresca. Esperienze sensoriali, analisi del tartufo guidate dai giudici di Analisi sensoriale del centro nazionale del tartufo in cui scoprire le sue caratteristiche organolettiche. Non mancherà il Wine Tasting Experience, la degustazione più originale delle Langhe, anche qui, sarà un appuntamento guidato da esperti del settore come sommelier ed enologi che mostreranno le etichette vinicole del territorio, un sodalizio di storia ed esperienza.

Anche per i più piccini, un area didattica attrezzata con giochi realizzati artigianalmente in legno; Alba Truffle bimbi, spazio in cui assieme ai genitori, i più piccoli potranno conoscere, divertendosi, le nostre colline patrimonio mondiale UNESCO.


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.