Piemonte, terra da tartufi. I tartufi che i trovano in regione e le fiere per gli appassionati del tuber

Il Piemonte è terra da tartufi per definizione e i tuber che vengono raccolti in regione sono famosi in tutto il mondo . Fra i tartufi piemontesi, il re è il Tartufo Bianco d’Alba, ma ne esistono anche altre specie: il Tartufo Nero Pregiato, lo Scorzone, l’ Uncinato, il Moscato e il Brumale.

I tartufi piemontesi vengono raccolti principalmente nelle storiche aree di riferimento : Monferrato, Langhe, Roero e le Colline del Sud.

La raccolta dei tartufi piemontesi avveniva da tempi remoti, ma solo verso il 1600 si cominciò ad utilizzare massivamente i tartufi in cucina, seguendo la cucina francese. dal ‘700 in poi i tartufi piemontesi divennero sempre più famosi ed apprezzati.

Il Tartufo Bianco ha aspetto globoso ed irregolare con un colore che varia varia dal crema all’ocra pallido, una superficie liscia e leggermente vellutata e un interno giallo grigiastro con venature chiare. Il Tartufo Bianco ha bisogno di terreni soffici e umidi, ricchi di calcio e ben areati.

Il Piemonte è la sede di numerosi eventi legati al mondo del tartufo, tra i quali il maggiore è la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, in programma nel 2022 dal 8 ottobre al 4 dicembre, considerato il più importante evento al mondo del settore.

Poi abbiamo anche la Fiera Nazionale del Tartufo di Montiglio Monferrato e la Fiera del Tartufo di Moncalvo,


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.