Piemonte Online del 5 marzo 2021

Ecco una raccolta di eventi online a partire dal 5 marzo 2021

Venerdì 5 Marzo e Venerdì 19 Marzo 2021

Verso Saluzzo–Monviso 2024

Due appuntamenti online per raccontare la montagna, l’economia, la cultura e la società della città candidata a Capitale Italiana della Cultura per il 2024. Nei due incontri, gratuiti e aperti a tutti, interverranno i maggiori esperti nei vari ambiti per tracciare una mappa il più possibile precisa sul territorio in questione. Gli incontri si svolgeranno a partire dalle 18 sulla pagina Facebook di Saluzzo-Monviso 2024. Protagonisti del primo appuntamento del 5 marzo: Pierluigi Sacco e Patrizia Asproni. Pierluigi Sacco è un economista, specializzato in economia della cultura, sviluppo territoriale, industria creativa e politiche culturali. È stato tra i primi ad accostare la parola cultura alla parola economia e per questo motivo viene regolarmente invitato come keynote speaker nelle più importanti conferenze internazionali sui temi delle politiche culturali e dell’economia della cultura. Patrizia Asproni da oltre vent’anni si occupa di management culturale e di industrie creative. Cultural Heritage Director per ATI Giunti, dal 2001 è presidente di Confcultura e dal 2006 della Fondazione Industria e Cultura, nata con l’obiettivo di creare un meeting place per aiutare le imprese ad utilizzare la cultura come leva di sviluppo economico e sociale. Per circa un’ora, Pierluigi Sacco e Patrizia Asproni si confronteranno sulla cultura, ampliando l’orizzonte alle politiche nazionali e internazionali, rispondendo alle domande: cosa ci chiede l’Europa (Pierluigi Sacco) e cosa ci chiedono i privati (Patrizia Asponi). I due appuntamenti saranno trasmessi online e aperti alla partecipazione e alle domande di tutti. L’obiettivo di Saluzzo e Terre del Monviso a Capitale Italiana della cultura 2024 è mettere in atto fin da subito un processo collettivo e condiviso che permetta di immaginare il futuro di questi territori oltre il 2024.

https://www.facebook.com/saluzzomonviso2024

 

Venerdì 6 Marzo 2021

WINS Science & Tech Day

Terza edizione dell’evento organizzato dalla WINS (World International School of Torino) per diventare scienziati per un giorno. L’edizione 2021, gratuita e interamente online, sarà disponibile per gli interessati in diretta sul sito della WINS dalle 14 alle 18 di sabato 6 marzo 2021. Un pomeriggio intero dedicato ai bambini e ragazzi tra i 5 e i 13 anni che vogliano divertirsi con la scienza, la matematica, la medicina e la tecnologia, grazie a una grande quantità di attività ludo-creative ed esperimenti interamente in lingua inglese, in modo da unire lingua e scienza. Un pomeriggio, insomma, imperdibile per tutte le famiglie che vogliano apprendere divertendosi. Per partecipare è sufficiente collegarsi al sito della WINS, registrarsi e accedere alle stanze virtuali che più interessano, dove i tutor seguiranno i bambini passo a passo alla scoperta delle meraviglie della scienza e della tecnologia in workshop molto istruttivi e divertenti. WINS Science&Tech Day è organizzato in collaborazione con BRICKS 4 KIDZ®, Ospedalino Koelliker, YGA, Respiraire e Peraga Garden Center. Per tutte le maggiori informazioni e il programma completo degli incontri, consultare il sito al link qui sotto.

https://worldinternationalschool.com/wins-online-science-tech-day/

 

8-16 Marzo 2021

Festa delle Donne del Vino

Al via la sesta edizione del tradizionale appuntamento, in corrispondenza della Giornata Internazionale della Donna, dell’associazione Le Donne del Vino, nata nel 1988, che promuove la cultura del vino e il ruolo delle donne nella filiera produttiva. Come già accaduto nell’edizione 2020, anche quest’anno la Festa sarà interamente online. Il titolo dell’edizione 2021 è “Donne, Vino e Ambiente” e gli incontri prevedranno uno sguardo tutto femminile sulle tematiche legate a sostenibilità, risparmio energetico, riduzione degli sprechi, razionalizzazione dell’utilizzo dell’acqua. Ogni associata manderà la sua testimonianza attraverso una fotografia che la vede accanto a un filare della vigna, dove un palo di legno è dipinto di verde, o accanto a una barbatella in vaso verde che simboleggiano l’impegno delle Donne del Vino per l’ambiente e il loro amore per le viti. In questo modo centinaia di fotografie green (le iscritte sono 900) invaderanno i social dell’Associazione, infondendo un forte messaggio di speranza. Inoltre, oltre alle iniziative online, l’8 marzo parte anche il progetto #tunonseisola, attraverso un nuovo spazio virtuale di ascolto, rivolto soprattutto a quelle donne che in questo momento si trovano in una situazione di estremo disagio. I dati Istat dicono che nel solo dicembre 2020 su 101 mila posti di lavoro persi, 99 mila erano occupati da donne. Un fenomeno già sviluppatissimo di per sé, che è cresciuto esponenzialmente con la pandemia, e che va di pari passo con l’inquietante incremento delle violenze domestiche e dei femminicidi. #tunonseisiola sarà uno spazio sul sito dell’Associazione per dare aiuto e conforto a tutte le donne in difficoltà. Chiunque abbia necessità di supporto potrà scrivere spiegando il problema, tutto in forma strettamente riservata e sarà messa in contatto con socie che potranno aiutarla.

https://ledonnedelvino.com/festa-delle-donne-del-vino/

 

Lunedì 15 Marzo 2021

Shake & Create – Scambi creativi tra cultura e digitale

Sono aperte fino al 15 marzo le candidature per partecipare al nuovo percorso ideato e prodotto da Hangar Piemonte, Fondazione Piemonte dal Vivo, Fondazione LINKS e Fondazione Torino Wireless, nell’ambito del progetto Play Future di Digital Hangar, sui temi dell’innovazione culturale tra spazio fisico e spazio digitale e sostenuto dalla Fondazione Compagnia di San Paolo. “Shake & Create” permette di creare un dialogo tra realtà e soggetti del mondo delle arti performative (musica, danza, circo e teatro) e aziende di Information and Communication Technology, con l’obiettivo di arrivare alla progettazione condivisa di nuove produzioni creative, capaci di unire arte e digitale. Alla call, aperta dal 22 febbraio e fino al prossimo 15 marzo alle ore 12, possono partecipare singoli soggetti, organizzazioni strutturate o compagnie, gruppi informali, partnership informali o formalizzate dei settori musica, teatro, danza, circo, video e visual. A disposizione degli artisti e dei soggetti culturali, 15 posti per un servizio di accompagnamento e affiancamento che si propone di stimolare e sviluppare, attraverso la collaborazione fra artisti, operatori culturali e imprese ICT, progetti artistici innovativi. I selezionati saranno formati sul linguaggio sul linguaggio digitale e le collaborazioni con i professionisti del settore ICT. “Shake&Create – Scambi creativi tra cultura e digitale” sarà presentato in occasione di un evento digitale venerdì 5 marzo, dalle ore 15 alle ore 17, in cui saranno condivisi esempi e casi studio di progetti che uniscono le performings arts e il digitale; saranno, inoltre, presentati i criteri di selezione e il funzionamento del percorso. Per iscriversi è necessario compilare questo form su Eventbrite.

https://www.hangarpiemonte.it/news/2021/2/22/shake-create-una-call-per-unire-le-imprese-culturali-e-ict/

 

Marzo-Ottobre 2021 (ogni mercoledì)

Il Grande Trasloco: Romanzo-Evento online

È partito il nuovo progetto di narrazione di Fa’ la cosa giusta! la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. Un romanzo-evento online per dare una nuova lettura della realtà in cui viviamo, condividere idee e strumenti e traslocare nel futuro che vogliamo costruire, come Pianeta e comunità. Gli incontri online, che avranno cadenza settimanale (ogni mercoledì alle 18) ma Marzo ad Ottobre 2021, avrà come fil rouge la domanda “Che cosa dobbiamo portare con noi e che cosa dobbiamo abbandonare?”. Il romanzo che verrà fuori dagli incontri (edito da Terre di Mezzo Editore) consterà di cinque capitoli sui grandi temi di Fa’ la cosa giusta! legati tra loro dal leitmotiv della sostenibilità, della giustizia e della bellezza: nutrire, abitare, viaggiare, curare e lavorare. Il Grande Trasloco comincia con un prologo, una riflessione sulle parole insieme al giornalista e scrittore Michele Serra, per capire quali sono le parole da abbandonare e quali invece le più adatte a disegnare un nuovo mondo, perché il linguaggio è specchio della società e le dà forma, che si è tenuto lo scorso 3 marzo ed è recuperabile sul sito di Fa’ la cosa giusta!. Nelle prossime settimane saranno protagonisti altri scrittori, esperti e testimoni come Carlo Petrini, Davide Longoni, lo chef Juri Chiotti e Paolo Cognetti.

https://ilgrandetrasloco.falacosagiusta.org/

 

 

 

 

.

 

 

 

 

 

 


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.