La settantunesima edizione della Fiera nazionale del Peperone di Carmagnola diventa diffusa in città e online

E’ partita la settantunesima edizione della Fiera nazionale del peperone di Carmagnola con una edizione speciale e diffusa, con un format esteso in diverse aree della città e online dal 28 agosto al 6 settembre 2020. Tra le novità ci sarà la Fiera digitale, con uno studio televisivo allestito all’interno della Chiesa di San Filippo, trasmissioni in streaming di interviste, show cooking ed altre iniziative.

Con un programma vario, che offre attività ed eventi diversi in ogni giornata, in strade, piazze e altre location della città ci saranno diverse proposte: il mercato del peperone, mercati pensati per valorizzare le eccellenze agroalimentari del territorio, degustazioni, stand con prodotti artigianali e commerciali, area bimbi con villaggio indiano e tantissimi animali…

Gli street food ci saranno solamente tra il 3 e il 6 settembre ma numerosi bar e ristoranti della città proporranno menù dedicati in ogni giornata. Sono in programma “cene di qualità al Pala BCC. Le cene sono a pagamento e i tavoli saranno posizionati garantendo le distanze di sicurezza.

Domenica 30 agosto si svolge il tradizionale Concorso del Peperone e in tutte le serate della Fiera vengono proposti concerti, spettacoli di cabaret, magia e danza con ingressi gratuiti e contingentati nel rispetto delle disposizioni di sicurezza .

Come sempre saranno aperti i musei della città e verranno allestite diverse mostre d’arte, tra le quali la grande mostra collettiva “Dialogo con i Maestri” in collaborazione con l’Associazione Piemontese Arte di Torino e una mostra per celebrare i “Trent’anni di Re Peperone”.


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.