Mostra Guerriere dal Sol Levante presso il MAO Museo d’Arte Orientale a Torino

Il mito della donna guerriera giapponese è il tema predominante della mostra “Guerriere del Sol Levante” esposta dal 18 ottobre 2019 al 1 marzo 2020 presso il MAO Museo d’Arte Orientale a Torino. Grazie alla collaborazione con l’Associazione Yoshin Ryu si sottolinea la preziosa presenza della donna guerriera in Giappone. Il Giappone è stato protagonista, per ben otto secoli, di lunghi conflitti bellici, all’interno dei quali, le donne provenienti da uno status guerriero, erano portate a compiere qualsiasi incarico. Quest’ultimo poteva spaziare sia dalla gestione finanziaria ed economica famigliare fino al ricorso alle armi. Onna-bugeisha, donna guerriera, era allenata per poter difendere le dimore oltre all’utilizzo di armi fino all’ipotesi di darsi alla morte.

Ma non solo le donne hanno combattuto utilizzando ogni sorta di armi: hanno utilizzato in particolar modo l’arma del coraggio e astuzia superando così i vari pregiudizi. Queste donne sono riuscite in maniera, talvolta impercettibile, a dare un segno profondo della loro presenza e a produrre significativi cambiamenti. La mostra rappresenta svariate sfumature della donna guerriera, grazie all’esposizione di oggetti storici ed artistici che provengono dalle collezioni del MAO, dal Museo Stibbert di Firenze, da Palazzo Madama e da collezioni private.Degne di nota sono le armi originali, una corazza decorata, un’armatura di scuola Myochin, dipinti su rotolo verticale, stampe di celebri artisti di ukiyo-e (stile di stampa artistica giapponese), kimono, utensili ed un elegante strumento musicale biwa (liuti piriformi giapponese) del settecento.

Troviamo inoltre video, riproduzioni di oggetti in 3D e una vasta collezione di oggetti rari e preziosi inerenti al mondo dei manga, cinema, media contemporanei che hanno raccolto l’eredità delle donne guerriere, realizzando personaggi come Wonder Woman, Lady Oscar, Sailor Moon e la Principessa Leia di Star Wars. La mostra si conclude con 40 ritratti a cura di giovani artiste e artisti dedicati a donne che si sono distinte in battaglie in varie epoche e luoghi. E’ organizzato inoltre un ciclo di conferenze al MAO con spunti di approfondimenti sul tema, oltre ad una rassegna cinematografica al Cinema Centrale di Torino dedicata alla donna guerriera nel mondo.


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.