Domenica 27 Giugno nel Cuneese la 33a edizione della Granfondo La Fausto Coppi

Domenica 27 Giugno 2021 si svolgerà la 33a edizione della Granfondo La Fausto Coppi Officine Mattio con partenza e arrivo in Piazza Galimberti a Cuneo a cui parteciperanno più di duemila iscritti provenienti da 19 nazioni.

Lo spettacolare evento ciclistico internazionale presenta due circuiti tra cui scegliere: la Granfondo di 177 km e 4125 m di dislivello e la Mediofondo di 111 km con 2500m di dislivello.

Il Gran Premio della Montagna di entrambi i percorsi è come sempre fissato sul Colle Fauniera, con la sua salita di 22,3 km per arrivare ai 2481 m della cima.I l Fauniera è stato scalato una sola volta al Giro d’Italia, nel 1999, con discesa verso Demonte, nella tappa Bra – Borgo San Dalmazzo vinta dal bergamasco Paolo Savoldelli. In quell’occasione Marco Pantani scattò in salita, conquistando al termine della tappa la Maglia rosa in una giornata che è entrata nella storia del ciclismo.

La Granfondo prevede 177 Km per più di 4000 metri di dislivello. Il percorso della Granfondo si divide da quello della Mediofondo già alle porte di Cuneo. Dopo aver percorso il viadotto Soleri si svolta verso Busca. Dopo 30 km in piano si affronta la prima salita della giornata, quella che conduce al santuario di Valmala (mt 1.380) in Valle Varaita. Appena il tempo di prendere fiato e, superata Dronero, con il passaggio sul ponte del Diavolo, è già tempo di affrontare la seconda salita di giornata. Uno strappo di 10 km verso la Piatta Soprana e la Valle Grana con picchi al 14% per circa 10 km. Scesi in Valle Grana, il percorso della Granfondo si riunisce a quello della Mediofondo: le grandi difficoltà della salita regina della competizione aspettano: Il Colle Fauniera. Il percorso prosegue come descritto nella Mediofondo, per tornare a Cuneo, verso il traguardo.

La Mediofondo comporta 111 Km per più di 2500 metri di dislivello. Il percorso parte da Cuneo, in piazza Galimberti e si dirige verso la Valle Grana, passando per Caraglio. Dopo 20 Km dalla partenza incomincia la salita più importante della gara, i 22 Km del Colle Fauniera (mt. 2.484). In cima, il paesaggio maestoso, lascia presto spazio ad una lunga discesa,che conduce a Demonte, in Valle Stura, a pochi km di distanza dalla seconda ed ultima salita del percorso, quella verso Madonna del Colletto (mt. 1.304) La successiva discesa porta in Valle Gesso a Valdieri e di qui a Borgo San Dalmazzo, per tornare a Cuneo, verso il traguardo.


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.