Presentata la stagione 2019/2020 de Le Musichall di Arturo Brachetti

E’ stata una conferenza stampa fuori dal comune quella per la nuova stagione artistica del “Teatro delle varietà” curato da Arturo Brachetti. S’inizia infatti con uno spettacolo di circo acrobatico che vede una ballerina danzare a mezz’aria e si continua con il duo comico Le2euquarto, ormai presenza fissa del teatro, che con un breve spettacolo di cabaret lanciano l’inizio della presentazione.

Con l’introduzione si è voluto concedere ai presenti un breve assaggio di quello che sarà la seconda stagione de Le Musichall, una stagione che si propone come “assolutamente unica nel panorama dell’offerta culturale e teatrale cittadina”. Il progetto Le Musichall nasce proprio per creare a Torino un polo del Varietà nel quale trovare, durante le 86 repliche della prossima stagione, spettacoli di circo moderno, cabaret, musical, stand-up comedy, concerti e molto altro.

Brachetti punta sulla continuità con i buoni risultati dello scorso anno ma riuscendo ad innovarsi sostenendo che: “La stagione numero due è più difficile perché non vogliamo deludere chi si è affezionato alla prima e vogliamo sorprendere il nuovo pubblico con nuove proposte” e aggiunge “dobbiamo mantenere il nostro spirito di teatro delle varietà, varietà anche di proposte”.

Anche per la stagione 2019/2020 si conferma l’associazione Art.9 alla guida dei le Musichall riuscendo ad organizzare un cartellone che “rinnova il viaggio nella follia attraverso spettacoli che portano sul palco il grande caleidoscopio delle arti performative”. Inoltre di fondamentale supporto è stata CITA, cooperativa italiana Artisti, che con i suoi 400 artisti collabora con la produzione de le Musichall per proteggere e rispettare il lavoro di attori, cabarettisti e circensi, restituendo loro la dignità artistica che meritano.

Fra i grandi nomi presenti quest’anno troveremo Giacomo Poretti del celebre trio comico Aldo, Giovanni e Giacomo, Claudio “Greg” Gregori del duo Lillo e Greg, Eugenio Allegri, Paolo Hendel, Federico Sirianni e i The Umbiliacal Brothers, il duo famoso in tutto il mondo per saper unire Mimo, Cabaret e Funambolismo.

Appuntamento a Venerdì 11 Ottobre proprio con i The Umbiliacal Brothers che porteranno in scena Don’t Explain, uno spettacolo che raccoglie il meglio dei due comici australiani.


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.