Sci alpino

Sort By: Azienda
(Reset)
Alpette

Alpette deriva il suo nome dalle tipiche case che lo compongono. Qui si trova un impianto situato nella frazione Nero in cui è possibile praticare sci alpino e freeride.

Inoltre, è presente uno snowpark per grandi e uno per i più piccoli. Per i principianti e i bambini è disponibile anche una scuola, mentre per gli appassionati è possibile compiere percorsi con le racchette da neve.

La lunghezza delle piste è di 1.200 m, il fondo particolarmente erboso consente di sciare anche quando c’è poca neve, l’esposizione a sud favorisce l’abbronzatura mentre nei pressi dell’impianto per chiunque voglia degustare i piatti tipici piemontesi è presente un ristorante.

 

Argentera

Argentera è un comune che si trova in Valle Stura, in provincia di Cuneo. La stazione sciistica è dotata di 4 impianti di risalita con 20 km di piste di media difficoltà.

Artesina – Mondolé Ski

Artesina offre piste diverse atte a soddisfare le esigenze di tuttti: dalle piste più facili alle più tecniche e impegnative.

Anche i bambini possono divertirsi nell’area Giocomondo che offre animazione, giochi, la Scuola Sci per aiutarli a muovere i primi passi sulla neve e la pista Bosco delle Fate attrezzata con animali parlanti e la mascotte Pinky.

Per i principianti è a disposizione il Campo Scuola Costabella di Artesina a 1.400 m con tapis roulant per la risalita.

Inoltre, è possibile raggiungere anche con il gatto delle nevi le baite in cui si possono degustare le specialità locali.

Baceno – Alpe Devero

La stazione sciistica Alpe Devero si trova a Baceno, all’interno del Parco Veglia-Devero, in provincia del Verbano-Cusio-Ossola. Il comprensorio prevede tre impianti di risalita che portano dai 1640 metri ai 2212, con 9 km di piste con innevamento naturale dove praticare sci alpino, freeride e fuoripista. Alla base degli impianti, per i bambini, sono presenti un tapis-roulant, il campo scuola e uno Ski Bar.

Bagnolo Piemonte

Sulle alture di Bagnolo Piemonte, in provincia di Cuneo, sorge la stazione sciistica Rucaski. Offre 6 km di piste da discesa, particolarmente adatta ai principianti ed ai più piccoli, essendo dotata di aree Baby e Campo Scuola, dispone comunque della sciovia Bormassa per i più esperti e di uno snowpark.

Bardonecchia

Bardonecchia è una nota località sciistica della provincia di Torino situata in alta Val di Susa, sede delle gare di snowboard delle Olimpiadi di Torino 2006. L’area sciabile è composta da diversi comprensori, quali Colomion Les-Arnauds, Melezet e Jafferau. I primi due sono caratterizzati da piste ampie e tracciate in prevalenza nel bosco, mentre nell’ultimo è possibile sciare fuoribosco, in ambiente d’alta quota. Bardonecchiaski offre numerosi servizi, tra i quali diverse scuole di scii e snowboarding, attività per bambini e famiglie, Snowpark, snow tubing, sci alpinismo, freeride, pattinaggio, sci di fondo, ciaspole, Snowcat Safari e ristobar e cene in quota.

Bielmonte

Bielmonte è la stazione sciistica che sorge nel cuore dell’Oasi Zegna, in provincia di Biella, si affaccia a balconata sulla Pianura Padana.  Il comprensorio sciistico dispone di 10 km di piste per lo sci da discesa, dalle più semplici alle nere, e 20 km di tracciati per lo sci di fondo e innumerevoli percorsi per le ciaspole ed è dotata di 5 seggiovie, 2 sciovie e 2 tappeti principianti.

Caldirola – Fabbrica Curone

Alle pendici del monte Gropà, in alta Val Curone, si trova la frazione di Fabbrica Curone, Caldirola, dove si può usufruire di una seggiovia a 1000 m di quota che sale fino ai 1400 m.

La località offre una scuola per bambini e principianti e quattro piste per lo sci alpino raggiungibili tramite la seggiovia, caratterizzate da diversi livelli di difficoltà. Alle pendici del monte si può fruire anche di una pista di fondo. Si può noleggiare l’attrezzatura in loco.

E’ l’unico centro sciistico della zona ed essendo equidistante da Milano e Genova è particolarmente adatta e frequentata dai cittadini dei due capoluoghi.

Canosio, Pra La Grangia

Canosio è la località ideale per chi inizia a sciare e per le famiglie. Si può praticare sci alpino e compiere percorsi con le racchette da neve, attrezzature che possono anche essere noleggiate in loco.

Inoltre, offre la possibilità di percorrere con gli sci una pista costruita ad anello di 2,5 km in cui il tracciato si sviluppa in vari livelli consentendo sia ai principianti che agli esperti di fruirne.

E’ possibile ristorarsi in un piccolo bar in una baita di legno che offre piatti caldi e bevande.

Si può prenotare una delle tre piste dell’impianto per gare private, piste che dal 2005 sono provviste anche d’impanto d’innevamento artificiale.

Ceresole Reale

Ceresole Reale è un comune in provincia di Torino. La stazione sciistica offre la possibilità di praticare sci alpino, di fondo, racchette da neve, pattinaggio e piste per bob o slittino.

Cheggio di Antrona – Parco Naturale della Valle Antrona

Nella provincia del Verbano Cusio Cassola, si trova la frazione Alpe Cheggio nel comune di Antrona Schieranco che offre un tapis roulant e uno skilift per praticare sci alpino su piste caratterizzate da un basso livello di difficoltà: piste dolci, larghe e prive di pericoli.

Inoltre, i bambini e i principianti possono iscriversi alla scuola, mentre per gli appassionati di snowboard è possibile usufruire dello snowpark. E’ consentito praticare su pista omologata l’hockey su ghiaccio e compiere percorsi con le racchette da neve.

E’ anche disponibile il noleggio dell’attrezzatura.

,
Chialamberto – Groscavallo

In Val Grande, in provincia di Torino, il comprensorio per lo sci nordico mette è dotato di 30 km di piste di diversi livelli di difficoltà, collegando le località di Chialamberto e Groscavallo, oltre a tracciati liberi praticabili a Forno Alpi Graie e una pista apposita per le racchette da neve. La scuola di sci e il centro noleggio sono presenti a Chialamberto in località Cossiglia e a Groscavallo in frazione Pialpetta. I più piccoli possono cimentarsi in divertenti discese su bob e gommoni.

Chiappi – Castelmagno

La frazione Chiappi di Castelmagno, in provincia di Cuneo, ospita una pista di fondo di circa 4 km che si sviluppa nel fondovalle della conca dominata dal Santuario di San Magno, lungo entrambe le sponde del corrente Grana ed è ideale per lo sci alpino e le escursioni con le racchette da neve. Inoltre è praticabile l’arrampicata sul ghiaccio, perchè nei periodi più freddi si formano le cascate ghiacciate in modo naturale nei dintorni di Campomolino.

Chiomonte – Pian del Frais

La stazione sciistica Pian del Frais si trova a Chiomonte, in provincia di Torino, facente parte del comprensorio sciabile della Val di Susa. Pian del Frais è dotata di un sistema di innevamento artificiale, offre 25 km di piste da discesa, con piste blu, rosse e nere, Snow Park e, inoltre, è possibile praticare lo sci notturno in una pista illuminata di 500 metri. Non mancano per i bambini il Campo Scuola e i tapis-roulant.

Claviere – Cesana, Via Lattea

Cesana si trova al centro del comprensorio Via Lattea, per questo permette di raggiungere dai suoi 1350 m di quota sia Sansicario in soli 8 minuti grazie al collegamento tramite una telecabina Cesana Ski Lodge, sia le piste di Montiluna e Claviere, attraverso il percorso sull’altro versante.

E’ consentito noleggiare l’attrezzatura necessaria per praticare freeride e sci alpino, è presente una scuola per bambini e principianti, mentre sono presenti ben due snowpark, uno per bambini e l’altro per gli adulti.

A Pariol è collocata la pista olimpica da bob, slittino e skeleton. Cesana è anche sede delle gare di biathlon e alcune gare di sci alpino lungo la pista Fraiteve di San Sicario.

Sul confine tra Italia e Francia, Claviere offre incantevoli scenari e piste tra i boschi ed è collegata con la francese Montgenèvre, che è possibile raggiungere in sci o a piedi. Molto suggestiva è la salita a Col Saurel dal quale è possibile ammirare un panorama mozzafiato.

Grazie al Cai Regione Piemonte, si possono compiere escursioni con le racchette da neve facendo tappa al Rifugio Baita Gimont.

Colleretto Castelnuovo, Sciovia Santa Elisabetta

Nella Valle Sacra a Colleretto Castelnuovo, sul Colle Crosiglietto è situato il Santuario di Santa Elisabetta dal quale si può ammirare l’arco alpino e quando il cielo è limpido anche la pianura torinese.

Qui sorge la Sciovia Santa Elisabetta adatta sia alle esigenze degli sciatori esperti che a quelle dei principianti, consente di praticare sci alpino e offre la possibilità di usufruire della scuola per bambini e sciatori alle prime armi.

Crissolo – Stazione sciistica

La stazione sciistica di Crissolo offre al pubblico 15 km di piste, una seggiovia e due sciovie.

Il livello di difficoltà delle piste accontenta sia i principianti sia i più esperti, sulle piste è possibile usufruire di due aree di ristoro mentre è da segnalare la presenza a Pian della Regina di noleggio di racchette da neve e la possibilità di fare sci di fondo in un anello 2,5 km gratuito.

Inoltre, Crissolo è attrezzata per il pattinaggio sul ghiaccio e sci alpinismo.

 

,
Domodossola

Domodossola è un comune in provincia del Verbano-Cusio-Ossola. La stazione sciistica, Domobianca, offre oltre 20 km di piste che si estendono dall’Alpe Lusentino fino ai 1900 metri del Moncucco ed è dotata di impianti per l’innevamento programmato. Varie attività, tra le quali sci alpino, snowboard con un park dotato di half pipe, salti e rails, sci notturno e ski bar per la degustazione di prodotti e vini locali.

Entracque Neve

Nelle Alpi Marittime, alle pendici del Monte Viver si trova Entracque, località in cui è possibile praticare sci alpino a tutti i livelli di difficoltà.

La stazione è nata negli anni ’60 distinguendosi da quella di Limone Piemonte perchè favorisce una dimensione più familiare. Si può praticare anche lo sci nordico, ed è possibile iscrivere i propri figli alla scuola sci.

Grazie all’impianto d’innevamento artificiale è possibile sciare da dicembre a marzo.

Formazza

Formazza, comune in provincia del Verbanio-Cusio-Ossola, è una delle poche località in cui le piste da sci sono a ridosso del paese, consentendo quindi il rientro a casa con gli sci ai piedi. La Valle Formazza è conosciuta per uno dei più bei salti delle Alpi, la Cascata del Toce. La stazione sciistica, Formazza Ski, è dotata della seggiovia di Sagersboden permette di arrivare a 1780 metri di altezza.