Le cascate del Toce, la più bella cascata delle Alpi

Le cascate del Toce sono la cascata più alta d’Europa con un salto di 143 metri alimentate dal fiume Toce che si forma nella piana di Riale alla confluenza dei torrenti Hosand, Gries, Rhoni in Val Formazza in Località Frua – Strada Statale n.659.

La Cascata del Toce fu visitata da personaggi storici importanti come Richard Wagner, Gabriele D’Annunzio, la Regina Margherita, Re Vittorio Emanuele III, Giosuè Carducci e dall’Abate Antonio Stoppani che hanno lasciato mirabolanti racconti di quella che era considerata la più bella cascata delle Alpi.
Il fiume Toce fa un salto alto 143 m su un roccioso di 200 m, con un fiocco d’acqua alla base di 60 m.

Sulla sommità, sorge l’albergo costruito nel 1923 e progettato in stile Decò dall’architetto Piero Portaluppi, dove si è vissuta l’epoca eroica dell’alpinismo. Il miglior punto d’osservazione è il balconcino in legno proteso sopra il salto d’acqua.

Sulla sommità si trova un fantastico punto d’osservazione è il balconcino in legno proteso sopra il salto d’acqua.

La Cascata del Toce è visibile nella sua maestosità solo per brevi periodi nel corso dell’anno. L’intervento dell’uomo ha ridotto la portata delle cascate per gran parte dell’anno per permettere la realizzazione del lago di Morasco, un lago artificiale da cui le acque vengono usate per il funzionamento delle centrali idroelettriche di Ponte, Fondovalle, Cadarese, Crego e Crevola Toce. La cascata viene aperta solamente per brevi fasce orarie tra giugno e settembre.

Il sentiero che la costeggia, fa parte della via mercantile del Gries che ha unito per secoli Milano e Berna. Per raggiungere la cascata occorre percorrere la strada statale 33 del Sempione. Giunti a Crevoladossola si imbocca la strada statale 659 di Valle Antigorio e Val Formazza per circa 40 km, fino a Valdo da cui parte la nuova strada ANAS 424 ex SS 659 di Valle Antigorio e Val Formazza che dopo circa 8 km arriva alla cascata.


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.