Verduno Pelaverga DOC

Verduno Pelaverga DOC
Tipologia
Descrizione

E’ un particolare vino rosso che si ottiene dal vitigno Pelaverga Piccolo, coltivato in pochi comuni delle Langhe, più precisamente nei comuni di La Morra, Roddi e Verduno, da cui prende il nome. Coltivate in queste zone da tempo immemore, queste uve venivano in passato utilizzate in assemblaggi con uve provenienti da altri vitigni, come Barbera e Nebbiolo e soltanto a partire dagli anni ’70 utilizzate in purezza per valorizzare questo vino dall’odore intenso e fruttato, particolarmente speziato.

Scheda Tecnica:

Verduno Pelaverga Doc
Disciplinare di produzione: D.M. 20 ottobre 1995.
Vitigno: Pelaverga Piccolo dall’85% al 100%. Per l’eventuale 15% possono concorrere le uve provenienti dai vitigni raccomandati e/o autorizzati, non aromatici.
Colore: rosso rubino più o meno carico, con riflessi violetti.
Odore: intenso, fragrante, fruttato e speziato.
Sapore: secco, fresco, vellutato e armonico.
Gradazione alcolica minima: 11% vol.

Descrizione lunga

E’ un particolare vino rosso che si ottiene dal vitigno Pelaverga Piccolo, coltivato in pochi comuni delle Langhe, più precisamente nei comuni di La Morra, Roddi e Verduno, da cui prende il nome. Coltivate in queste zone da tempo immemore, queste uve venivano in passato utilizzate in assemblaggi con uve provenienti da altri vitigni, come Barbera e Nebbiolo e soltanto a partire dagli anni ’70 utilizzate in purezza per valorizzare questo vino dall’odore intenso e fruttato, particolarmente speziato.

Scheda Tecnica:

Verduno Pelaverga Doc
Disciplinare di produzione: D.M. 20 ottobre 1995.
Vitigno: Pelaverga Piccolo dall’85% al 100%. Per l’eventuale 15% possono concorrere le uve provenienti dai vitigni raccomandati e/o autorizzati, non aromatici.
Colore: rosso rubino più o meno carico, con riflessi violetti.
Odore: intenso, fragrante, fruttato e speziato.
Sapore: secco, fresco, vellutato e armonico.
Gradazione alcolica minima: 11% vol.