Siti Palafitticoli in Piemonte

I siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino si estendono sui territori di sei nazioni: Svizzera, Austria, Francia, Germania, Italia e Slovenia. I siti seriali sono 156, dei quali 25 in Italia, 2 in Piemonte: Viverone e Mercurago – Arona
Il sito di Viverone è stato scoperto negli anni Settanta del Novecento ed è uno dei più importanti abitati palafitticoli dell’età del Bronzo nell’arco alpino per la ricchezza di manufatti di metallo e di ceramica e per la complessità delle strutture.
Mercurago è la prima stazione palafitticola del Piemonte, scoperta ancora nel XIX secolo da Bartolomeo Gastaldi, con diversi insediamenti, risalenti all’età del bronzo di palafitte, una piroga scavata in un tronco, vasi di ceramica, resti di ruote di carri agricoli e di un carro da combattimento, spilloni per capelli, pugnali, una spada e una punta di lancia in bronzo.