Loazzolo DOC

Loazzolo DOC
Tipologia
Descrizione

Una piccola Doc che tutela un grande vino passito, ottenuto dalle uve Moscato sottoposte a graduale appassimento ed eventuale infavatura da Botrytis nobile, fungo che aumenta la gradazione zuccherina delle uve durante l’invecchiamento, dando vita a un vero e proprio nettare, dal colore giallo dorato e dalla gradazione alcolica minima di 13% vol. Deve essere sottoposto ad un periodo di invecchiamento minimo di 24 mesi, di cui almeno 6 mesi in botti di legno di capacità non superiore ai 250 litri.

Descrizione lunga

Una piccola Doc che tutela un grande vino passito, ottenuto dalle uve Moscato sottoposte a graduale appassimento ed eventuale infavatura da Botrytis nobile, fungo che aumenta la gradazione zuccherina delle uve durante l’invecchiamento, dando vita a un vero e proprio nettare, dal colore giallo dorato e dalla gradazione alcolica minima di 13% vol. Deve essere sottoposto ad un periodo di invecchiamento minimo di 24 mesi, di cui almeno 6 mesi in botti di legno di capacità non superiore ai 250 litri.