Santuario di Sant’Anna di Vinadio

Santuario di Sant’Anna di Vinadio
Santuario di Sant’Anna di Vinadio

Il Santuario di Sant’Anna di Vinadio è il secondo più alto santuario d’Europa, essendo collocato a 2.035 m s.l.m. di altitudine. Il primo documento storico che indica la presenza di una chiesetta nel vallone fu redatto il 23 settembre 1307. All’epoca si trattava di un luogo sacro, per l’accoglienza di tutti i pellegrini, e al tempo stesso necessario per lo sviluppo economico del commercio del posto.