Santuario di Maria Ausiliatrice

Santuario di Maria Ausiliatrice
Santuario di Maria Ausiliatrice

Il complesso salesiano a Torino ebbe la sua sede stabile nella zona ove venne poi edificata la chiesa di Maria Ausiliatrice. La chiesa fu costruita tra il 1865 ed il 1868 da Antonio Spezia sul modello di S. Giorgio a Venezia del Palladio e fu voluta da San Giovanni Bosco. Tra le caratteristiche particolare sono l’affresco della cupola di Giuseppe Rollini e il dipinto sull’altare maggiore di Tommaso Lorenzone che rappresenta Maria Ausiliatrice. La statua della Madonna sulla cupola fu costruita da Camillo Boggio (1867).