Castello di Trisobbio – AL

Castello di Trisobbio – AL
Azienda: Castello di Trisobbio – AL
Tipologia:
Descrizione:

Il Castello esisteva all’inizio del XIII sec.Il Castello, e agli albori del XIII sec. doveva possedere la forma che vediamo tuttora. Ulteriori modifiche sono della fine del XV secolo, in concomitanza con lo stabilirsi dei Malaspina e il necessario rafforzamento del luogo. Intorno alla fine del XIX sec., era in stato di degrado e di rovina. Nel 1913, l’architetto della R. Sovrintendenza ai monumenti della Liguria, Terenzio, scrive all’architetto Commendator Alfredo D’Andrade, per conto del marchese Carpaneto Spinola, affinché vengano inviati gli incartamenti per iniziare i lavori di restauro. Tali opere portarono il Castello all’aspetto esterno attuale. Nel 1989, il Castello e il parco annesso, sono diventati proprietà del Comune: l’allora proprietaria, la marchesa Carolina Gavotti Finocchio, ha agevolato l’acquisto del Castello da parte dell’Amministrazione, mentre la somma necessaria è stata interamente donata dalla signorina Elena Bianchi. Il Castello è stato restaurato e ospita un albergo ristorante.

Info Tel: +39 345 6044090  ||  Email: [email protected]  ||  Web: http://www.castelloditrisobbio.it

Aperture (2018)
Aperto tutto l’anno: venerdì, sabato e domenica.
Aperto nelle festività: Pasqua; Pasquetta; 25 aprile; 1 maggio; 2 giugno; 15 agosto; 1 novembre; 8 dicembre; 25, 26 e 31 dicembre; 1 gennaio. Orario: 10.00-15.00, 18.00-22.00.
In altri orari e infrasettimanale su prenotazione.

Prezzi

Gratuito

Descrizione lunga:

Il Castello esisteva all’inizio del XIII sec.Il Castello, e agli albori del XIII sec. doveva possedere la forma che vediamo tuttora. Ulteriori modifiche sono della fine del XV secolo, in concomitanza con lo stabilirsi dei Malaspina e il necessario rafforzamento del luogo. Intorno alla fine del XIX sec., era in stato di degrado e di rovina. Nel 1913, l’architetto della R. Sovrintendenza ai monumenti della Liguria, Terenzio, scrive all’architetto Commendator Alfredo D’Andrade, per conto del marchese Carpaneto Spinola, affinché vengano inviati gli incartamenti per iniziare i lavori di restauro. Tali opere portarono il Castello all’aspetto esterno attuale. Nel 1989, il Castello e il parco annesso, sono diventati proprietà del Comune: l’allora proprietaria, la marchesa Carolina Gavotti Finocchio, ha agevolato l’acquisto del Castello da parte dell’Amministrazione, mentre la somma necessaria è stata interamente donata dalla signorina Elena Bianchi. Il Castello è stato restaurato e ospita un albergo ristorante.

Info Tel: +39 345 6044090  ||  Email: [email protected]  ||  Web: http://www.castelloditrisobbio.it

Aperture (2018)
Aperto tutto l’anno: venerdì, sabato e domenica.
Aperto nelle festività: Pasqua; Pasquetta; 25 aprile; 1 maggio; 2 giugno; 15 agosto; 1 novembre; 8 dicembre; 25, 26 e 31 dicembre; 1 gennaio. Orario: 10.00-15.00, 18.00-22.00.
In altri orari e infrasettimanale su prenotazione.

Prezzi

Gratuito


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.