Castello di Uviglie – AL

Castello di Uviglie – AL
Azienda: Castello di Uviglie – AL
Tipologia:
Descrizione:

Le prime notizie certe del Castello si possono trovare in un documento datato 14 giugno 1322 con cui il Marchese di Monferrato Teodoro I concedeva alla famiglia Pocaparte la licenza “Hedificandi Castrum Ivilie” come propria dimora fortificata. Risale a questo periodo la costruzione della torre rotonda e del muraglione che sorregge il giardino pensile.
Dopo vari passaggi di proprietà, la struttura andò ai Felicita,che diedero inizio ai lavori di restauro del Castello affidandoli all’architetto vercellese Arborio Mella. Ad Armodio, deceduto senza prole nel 1879 – il cui sarcofago è custodito nel parco – succede la contessa Luigia Callori in Massel di Caresana.
Castello e beni di Uviglie passarono poi, per sua precisa volontà testamentaria, al nipote Conte Emanuele Cacherano di Bricherasio ideatore e fondatore della FIAT nonché erede di una nobile famiglia di banchieri molto vicina ai Savoia. Quest’ultimo, morto celibe nel 1904, lasciò tutti i beni di Uviglie in eredità alla sorella Contessina Sofia Cacherano di Bricherasio che, in quanto nubile, concesse nel 1928 ai Missionari della Consolata di Torino la possibilità di insediarsi nel Castello facendone la sede di un noviziato. Durante la seconda guerra mondiale nel castello venne traslata la salma di Don Giuseppe Allamano per proteggerla dai bombardamenti che colpivano la città di Torino. La proprietà dell’immobile fa oggi capo alla “Società Castello di Uviglie”.

Info Tel: +39 342 9214895 ||  Email: [email protected]  || Web: http://www.castellodiuviglie.com  https://www.facebook.com/ilcastellodiuviglie/  http://instagram.com/ilcastellodiuviglie

Orari (2018)
Dal 9 gennaio al 22 dicembre.
Sabato e domenica visita guidata 10.30 e 15.30 su prenotazione.
Chiuso ad agosto. Il Parco non è visitabile in caso di maltempo. I giorni di apertura possono variare in caso di eventi.

Aperto su prenotazione per visitatori individuali (min. 2 persone) e gruppi.

Prezzi

Intero € 6 (castello e parco), € 10 (castello, parco e cantine con degustazione di vini), scuole € 5.

Descrizione lunga:

Le prime notizie certe del Castello si possono trovare in un documento datato 14 giugno 1322 con cui il Marchese di Monferrato Teodoro I concedeva alla famiglia Pocaparte la licenza “Hedificandi Castrum Ivilie” come propria dimora fortificata. Risale a questo periodo la costruzione della torre rotonda e del muraglione che sorregge il giardino pensile.
Dopo vari passaggi di proprietà, la struttura andò ai Felicita,che diedero inizio ai lavori di restauro del Castello affidandoli all’architetto vercellese Arborio Mella. Ad Armodio, deceduto senza prole nel 1879 – il cui sarcofago è custodito nel parco – succede la contessa Luigia Callori in Massel di Caresana.
Castello e beni di Uviglie passarono poi, per sua precisa volontà testamentaria, al nipote Conte Emanuele Cacherano di Bricherasio ideatore e fondatore della FIAT nonché erede di una nobile famiglia di banchieri molto vicina ai Savoia. Quest’ultimo, morto celibe nel 1904, lasciò tutti i beni di Uviglie in eredità alla sorella Contessina Sofia Cacherano di Bricherasio che, in quanto nubile, concesse nel 1928 ai Missionari della Consolata di Torino la possibilità di insediarsi nel Castello facendone la sede di un noviziato. Durante la seconda guerra mondiale nel castello venne traslata la salma di Don Giuseppe Allamano per proteggerla dai bombardamenti che colpivano la città di Torino. La proprietà dell’immobile fa oggi capo alla “Società Castello di Uviglie”.

Info Tel: +39 342 9214895 ||  Email: [email protected]  || Web: http://www.castellodiuviglie.com  https://www.facebook.com/ilcastellodiuviglie/  http://instagram.com/ilcastellodiuviglie

Orari (2018)
Dal 9 gennaio al 22 dicembre.
Sabato e domenica visita guidata 10.30 e 15.30 su prenotazione.
Chiuso ad agosto. Il Parco non è visitabile in caso di maltempo. I giorni di apertura possono variare in caso di eventi.

Aperto su prenotazione per visitatori individuali (min. 2 persone) e gruppi.

Prezzi

Intero € 6 (castello e parco), € 10 (castello, parco e cantine con degustazione di vini), scuole € 5.