Castello dei Paleologi – Casale Monferrato AL

Castello dei Paleologi – Casale Monferrato AL
Castello dei Paleologi – Casale Monferrato AL

Cenni storici: Fu Giovanni II Paleologo marchese di Monferrato a dare inizio alla costruzione del Castello, i cui lavori vennero portati a termine entro il 1357. Circa 120 anni dopo, Casale, ottenendo il ruolo di città, vede una serie di lavori generali che lo interessarano in una serie di ristrutturazioni. La forma esagonale delle mura che tutt’ora si vede verrà istituita dopo il passaggio dai Casale ai Gonzaga di Mantova. Sarà lo Stato Sabaudo a optare per l’abbattimento del rivellino orientale, quello rivolto verso la città, permettendo così uno spazio pubblico prima inesistente: l’attuale Piazza Castello, adibita a sede del mercato comunale. Con l’Unità d’Italia, saranno abbattuti pure i rimanenti tre rivellini.

Info Tel. 0142 444330, 0142 444329, 0142 444271, 0142 444273 | Mail: [email protected] | Sito: wwww.comune.casalemonferrato.al.it/castello

Aperture Aperto tutto l’anno: sabato e domenica 10.00-13.00, 15.00-19.00. Il secondo weekend del mese visite guidate. 6 gennaio; Pasqua; Pasquetta; 25 aprile; 1 maggio; 2 giugno; 8 dicembre. Aperto
su prenotazione per gruppi (min. 20 persone).

Prezzi Gratuito.