Rifugio Garelli

Rifugio Garelli
Azienda: Rifugio Garelli
Tipologia:
Descrizione:

Da Chiusa Pesio, si risale il fondovalle della Val Pesio direzione Certosa di Pesio, oltrepassata la quale si raggiunge il posto auto del Pian delle Gorre, a 1044 m. Imboccata la carrareccia H1, partendo dal Pian delle Gorre e percorrendo il Vallone del Marguareis, si raggiunge il rifugio in ore 2,30 circa.

 

Il sentiero H1 scende dal rifugio al suggestivo laghetto del Marguareis, a 1928 m, per poi poco prima del Gias Soprano di Sestrera, a 1592 m, immettersi sulla sinistra nel sentiero H7. Raggiunto il Passo del Duca, a 1989 m, si apre la stupenda Conca delle Carsene.
Il sentiero H8 si stacca dal rifugio verso levante, innalzandosi nel valloncello racchiuso a destra dalle paretine dei Rastelli del Marguareis e raggiunge la stretta insellatura di Porta Sestrera, a 2225 m. Il valico si apre sullo spartiacque Pesio- Ellero e dà accesso alla Conca del Biecai, nella quale scende il sentiero G6.

 

Descrizione lunga:

Da Chiusa Pesio, si risale il fondovalle della Val Pesio direzione Certosa di Pesio, oltrepassata la quale si raggiunge il posto auto del Pian delle Gorre, a 1044 m. Imboccata la carrareccia H1, partendo dal Pian delle Gorre e percorrendo il Vallone del Marguareis, si raggiunge il rifugio in ore 2,30 circa.

 

Il sentiero H1 scende dal rifugio al suggestivo laghetto del Marguareis, a 1928 m, per poi poco prima del Gias Soprano di Sestrera, a 1592 m, immettersi sulla sinistra nel sentiero H7. Raggiunto il Passo del Duca, a 1989 m, si apre la stupenda Conca delle Carsene.
Il sentiero H8 si stacca dal rifugio verso levante, innalzandosi nel valloncello racchiuso a destra dalle paretine dei Rastelli del Marguareis e raggiunge la stretta insellatura di Porta Sestrera, a 2225 m. Il valico si apre sullo spartiacque Pesio- Ellero e dà accesso alla Conca del Biecai, nella quale scende il sentiero G6.