Museo Nazionale del Cinema

Museo Nazionale del Cinema
Azienda: Museo Nazionale del Cinema
Tipologia:
Descrizione:

Il Museo Nazionale del Cinema ha sede all’interno della Mole Antonelliana, ed è uno dei più importanti musei al mondo per la ricchezza del patrimonio di ambito cinematografico che custodisce Il nucleo delle collezioni è dovuto al lavoro della storica e collezionista Maria Adriana Prolo.
Ospita macchine ottiche pre-cinematografiche (lanterne magiche), attrezzature cinematografiche antiche e moderne, pezzi provenienti dai set dei primi film italiani ed altri cimeli nazionali e internazionali.

Lungo il percorso espositivo di 3200 metri quadrati distribuiti su cinque piani si visitano alcuni spazi dedicati alle figure principali che contribuiscono a realizzare un film. Nella sala principale, costruita nella sala del tempio della Mole, una serie di cappelle è dedicata a vari generi cinematografici. Il museo conserva un’imponente collezione di manifesti cinematografici, una collezione di pellicole ed una biblioteca. All’interno del museo si trova anche un ascensore panoramico, con pareti in cristallo trasparente, che effettua la sua corsa in 59 secondi, in una sola campata a cielo aperto senza piani intermedi, dai 10 metri della quota di partenza agli 85 metri del “tempietto” dal quale si può vedere il panorama della città. Si tratta del museo con la maggiore estensione in altezza del mondo.

Descrizione lunga:

Il Museo Nazionale del Cinema ha sede all’interno della Mole Antonelliana, ed è uno dei più importanti musei al mondo per la ricchezza del patrimonio di ambito cinematografico che custodisce Il nucleo delle collezioni è dovuto al lavoro della storica e collezionista Maria Adriana Prolo.
Ospita macchine ottiche pre-cinematografiche (lanterne magiche), attrezzature cinematografiche antiche e moderne, pezzi provenienti dai set dei primi film italiani ed altri cimeli nazionali e internazionali.

Lungo il percorso espositivo di 3200 metri quadrati distribuiti su cinque piani si visitano alcuni spazi dedicati alle figure principali che contribuiscono a realizzare un film. Nella sala principale, costruita nella sala del tempio della Mole, una serie di cappelle è dedicata a vari generi cinematografici. Il museo conserva un’imponente collezione di manifesti cinematografici, una collezione di pellicole ed una biblioteca. All’interno del museo si trova anche un ascensore panoramico, con pareti in cristallo trasparente, che effettua la sua corsa in 59 secondi, in una sola campata a cielo aperto senza piani intermedi, dai 10 metri della quota di partenza agli 85 metri del “tempietto” dal quale si può vedere il panorama della città. Si tratta del museo con la maggiore estensione in altezza del mondo.


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.