Parco Naturale Alta Valsesia

Parco Naturale Alta Valsesia
Azienda: Parco Naturale Alta Valsesia
Descrizione:

Il Parco Naturale Alta Valsesia è un parco alpino che si sviluppa fino ai 4559 m della Punta Gnifetti sul Monte Rosa, rappresentando il parco più alto d’Europa. Il territorio tutelato si estende per circa 6500 ettari e occupa le testate della Valsesia, Val Sermenza e Val Mastallone (comuni di Alagna, Rima, Carcoforo, Rimasco, Fobello e Rimella).

Gran parte del parco ha una morfologia di tipo glaciale: i ghiacciai hanno costituito per secoli l’elemento predominante della Valsesia e formano ancora oggi un fondale nel territorio di Alagna, influenzando l’ecosistema del parco. La vegetazione è quella propria del piano alpino e subalpino: boschi di larice, praterie alpine e specie pioniere degli ambienti più estremi. Nelle aree non interessate dai ghiacciai è presente la vegetazione tipica del piano montano: fitti boschi di faggio e abete bianco.

La fauna del parco è costituita da stambecchi, camosci, marmotte, caprioli, galli forcelli, lepri variabili e l’aquila reale.

Descrizione lunga:

Il Parco Naturale Alta Valsesia è un parco alpino che si sviluppa fino ai 4559 m della Punta Gnifetti sul Monte Rosa, rappresentando il parco più alto d’Europa. Il territorio tutelato si estende per circa 6500 ettari e occupa le testate della Valsesia, Val Sermenza e Val Mastallone (comuni di Alagna, Rima, Carcoforo, Rimasco, Fobello e Rimella).

Gran parte del parco ha una morfologia di tipo glaciale: i ghiacciai hanno costituito per secoli l’elemento predominante della Valsesia e formano ancora oggi un fondale nel territorio di Alagna, influenzando l’ecosistema del parco. La vegetazione è quella propria del piano alpino e subalpino: boschi di larice, praterie alpine e specie pioniere degli ambienti più estremi. Nelle aree non interessate dai ghiacciai è presente la vegetazione tipica del piano montano: fitti boschi di faggio e abete bianco.

La fauna del parco è costituita da stambecchi, camosci, marmotte, caprioli, galli forcelli, lepri variabili e l’aquila reale.


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.