Cortese dell’alto Monferrato DOC

Cortese dell’alto Monferrato DOC
Azienda: Cortese dell’alto Monferrato DOC
Tipologia:
Descrizione:

Il Cortese dell’Alto Monferrato si ottiene dalle uve dell’omonimo vitigno, tra i più apprezzati dagli estimatori dei vini bianchi, coltivate sulle colline dell’Alto Monferrato, tra le province di Asti e Alessandria. Viene prodotto anche nelle tipologie Frizzante, Naturale e Spumante.
SCHEDA TECNICA:

Cortese dell’Alto Monferrato Doc
Disciplinare di produzione: D.M. 26 giugno 1992.
Vitigno: cortese dal 85% al 100%; per l’eventuale restante 15% possono concorrere uve provenienti da vitigni raccomandati e/o autorizzati, non aromatici.
Colore: paglierino chiaro, talvolta tendente al verdolino.
Odore: caratteristico, delicato, molto tenue ma persistente.
Sapore: asciutto, armonico, sapido, gradevolmente amaro.
Gradazione alcolica minima: 10% vol.

Descrizione lunga:

Il Cortese dell’Alto Monferrato si ottiene dalle uve dell’omonimo vitigno, tra i più apprezzati dagli estimatori dei vini bianchi, coltivate sulle colline dell’Alto Monferrato, tra le province di Asti e Alessandria. Viene prodotto anche nelle tipologie Frizzante, Naturale e Spumante.
SCHEDA TECNICA:

Cortese dell’Alto Monferrato Doc
Disciplinare di produzione: D.M. 26 giugno 1992.
Vitigno: cortese dal 85% al 100%; per l’eventuale restante 15% possono concorrere uve provenienti da vitigni raccomandati e/o autorizzati, non aromatici.
Colore: paglierino chiaro, talvolta tendente al verdolino.
Odore: caratteristico, delicato, molto tenue ma persistente.
Sapore: asciutto, armonico, sapido, gradevolmente amaro.
Gradazione alcolica minima: 10% vol.