Cisterna D’Asti DOC

Cisterna D’Asti DOC
Azienda: Cisterna D’Asti DOC
Tipologia:
Descrizione:

Piccola DOC, prodotta in circa 13 comuni tra le province di Asti e di Cuneo, tra cui Cisterna d’Asti, da cui prende il nome. Si ottiene da uve del vitigno Croatina in purezza o in misura pari ad almeno l’80%. Può essere bevuto giovane o invecchiato per uno o due anni. Può fregiarsi della menzione Superiore se invecchiato per un periodo pari ad almeno 10 mesi.
SCHEDA TECNICA:

Cisterna d’Asti Doc
Disciplinare di produzione: D.M. 17 luglio 2002.
Vitigno: Croatina dal 80% al 100%; per l’eventuale restante 20% possono concorrere le uve provenienti da vitigni raccomandati o autorizzati, non aromatici.
Colore: rosso rubino intenso.
Odore: intenso, fruttato, caratteristico.
Sapore: vinoso, delicato ed armonico, talvolta vivace.
Gradazione alcolica minima: 11,50% vol.

Cisterna d’Asti Superiore Doc
Disciplinare di produzione: D.M. 17 luglio 2002.
Vitigno: Croatina dal 80% al 100%; per l’eventuale restante 20% possono concorrere le uve provenienti da vitigni raccomandati o autorizzati, non aromatici.
Colore: da rosso rubino intenso a rosso granata con l’invecchiamento.
Odore: intenso, delicato, caratteristico.
Sapore: secco, delicato ed armonico, talvolta vivace.
Invecchiamento: minimo 10 mesi.
Gradazione alcolica minima: 12% vol.

Descrizione lunga:

Piccola DOC, prodotta in circa 13 comuni tra le province di Asti e di Cuneo, tra cui Cisterna d’Asti, da cui prende il nome. Si ottiene da uve del vitigno Croatina in purezza o in misura pari ad almeno l’80%. Può essere bevuto giovane o invecchiato per uno o due anni. Può fregiarsi della menzione Superiore se invecchiato per un periodo pari ad almeno 10 mesi.
SCHEDA TECNICA:

Cisterna d’Asti Doc
Disciplinare di produzione: D.M. 17 luglio 2002.
Vitigno: Croatina dal 80% al 100%; per l’eventuale restante 20% possono concorrere le uve provenienti da vitigni raccomandati o autorizzati, non aromatici.
Colore: rosso rubino intenso.
Odore: intenso, fruttato, caratteristico.
Sapore: vinoso, delicato ed armonico, talvolta vivace.
Gradazione alcolica minima: 11,50% vol.

Cisterna d’Asti Superiore Doc
Disciplinare di produzione: D.M. 17 luglio 2002.
Vitigno: Croatina dal 80% al 100%; per l’eventuale restante 20% possono concorrere le uve provenienti da vitigni raccomandati o autorizzati, non aromatici.
Colore: da rosso rubino intenso a rosso granata con l’invecchiamento.
Odore: intenso, delicato, caratteristico.
Sapore: secco, delicato ed armonico, talvolta vivace.
Invecchiamento: minimo 10 mesi.
Gradazione alcolica minima: 12% vol.