Archivio di stato di Cuneo

Archivio di stato di Cuneo
Azienda: Archivio di stato di Cuneo
Tipologia:
Descrizione:

La documentazione dell’Archivio di Stato di Cuneo proviene dal Tribunal de première instance de Saluces (Stato Civile Napoleonico, 1802-1813, in lingua francese), e dal Tribunale di Mondovì (Stato Civile Italiano, 1866-1899).
In particolare lo stato civile napoleonico riguarda 40 Comuni del circondario di Saluzzo, appartenenti al Dipartimento della Stura, mentre la documentazione relativa allo stato civile italiano riguarda 33 Comuni del circondario di Mondovì e comprende, in via eccezionale, anche registri parrocchiali di numerosi Comuni relativi agli anni 1853,1864 e 1865. Il lavoro di digitalizzazione dello stato civile italiano non è stato completato, pertanto la documentazione finora presente sul Portale riguarda complessivamente 73 dei 250 Comuni che attualmente costituiscono la provincia di Cuneo.

Descrizione lunga:

La documentazione dell’Archivio di Stato di Cuneo proviene dal Tribunal de première instance de Saluces (Stato Civile Napoleonico, 1802-1813, in lingua francese), e dal Tribunale di Mondovì (Stato Civile Italiano, 1866-1899).
In particolare lo stato civile napoleonico riguarda 40 Comuni del circondario di Saluzzo, appartenenti al Dipartimento della Stura, mentre la documentazione relativa allo stato civile italiano riguarda 33 Comuni del circondario di Mondovì e comprende, in via eccezionale, anche registri parrocchiali di numerosi Comuni relativi agli anni 1853,1864 e 1865. Il lavoro di digitalizzazione dello stato civile italiano non è stato completato, pertanto la documentazione finora presente sul Portale riguarda complessivamente 73 dei 250 Comuni che attualmente costituiscono la provincia di Cuneo.


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.