Museo della Maschera

Museo della Maschera
Azienda: Museo della Maschera
Tipologia: ,
Descrizione:

ll Museo della Maschera di Rocca Grimalda nasce nel 2000 su iniziativa di un gruppo di studiosi facenti capo al Laboratorio Etno-Antropologico, attivo sul territorio a partire dal 1996. Il Laboratorio Etno-Antropologico ed il Museo della Maschera che ne è diretta emanazione, sono riusciti a realizzare a Rocca Grimalda un progetto ambizioso e complesso: fare di un piccolo borgo dell’Oltregiogo genovese un centro di elaborazione culturale in grado di dialogare con istituzioni italiane ed europee attente allo studio delle usanze popolari.

Con l’obiettivo di conservare e valorizzare l’antica tradizione della Lachera le collezioni ospitate negli spazi espositivi offrono al visitatore un ricco patrimonio di reperti materiali legati all’abbigliamento cerimoniale connesso al ciclo carnacialesco: maschere, vesti, copricapi, accessori.

Descrizione lunga:

ll Museo della Maschera di Rocca Grimalda nasce nel 2000 su iniziativa di un gruppo di studiosi facenti capo al Laboratorio Etno-Antropologico, attivo sul territorio a partire dal 1996. Il Laboratorio Etno-Antropologico ed il Museo della Maschera che ne è diretta emanazione, sono riusciti a realizzare a Rocca Grimalda un progetto ambizioso e complesso: fare di un piccolo borgo dell’Oltregiogo genovese un centro di elaborazione culturale in grado di dialogare con istituzioni italiane ed europee attente allo studio delle usanze popolari.

Con l’obiettivo di conservare e valorizzare l’antica tradizione della Lachera le collezioni ospitate negli spazi espositivi offrono al visitatore un ricco patrimonio di reperti materiali legati all’abbigliamento cerimoniale connesso al ciclo carnacialesco: maschere, vesti, copricapi, accessori.


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.