Il Giorno della Memoria 2019 in Piemonte

Sto caricando la mappa ....

Quando
Date(s) - 24 Gennaio 2019/27 Gennaio 2019
Tutto il giorno

Dove
Torino - Polo del '900

Risorse Online Sito Web

Categorie


Il 27 gennaio 1945 le truppe sovietiche liberarono il lager di Auschwitz e aprirono gli occhi del mondo sulla deportazione e lo sterminio di milioni di ebrei, oppositori politici, zingari, omosessuali. Dal 2000, una legge dello Stato ha proclamato il 27 gennaio “Giorno della Memoria”. Ogni anno, intorno a questa data, diversi tipi di commemorazione aiutano a non dimenticare il passato.

Per il giorno della Memoria 2019 ecco alcune iniziative:

Iniziative al Polo del ‘900:

Il Polo del ‘900 ospita da giovedì 10 gennaio 2018 fino a domenica 3 febbraio numerosi eventi del programma dedicato al Giorno della Memoria da Città di Torino, Regione Piemonte, Consiglio Regionale del Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Coordinamento Associazioni della Resistenza in Piemonte. In evidenza gli eventi in programma il 27 gennaio:

  • 27 gennaio Passeggiata intorno alle Pietre d’Inciampo. Un itinerario a piedi nel centro di Torino: a ogni tappa, l’operatore museale fornirà informazioni circa le storie dei deportati a cui sono state dedicate le Pietre d’Inciampo.
  • 27 gennaio, a cura del Polo del ‘900 e in collaborazione con Biblioteche Civiche Torinesi Un mondo di raccontastorie al Polo del ‘900. Storie per il Giorno della Memoria. Laboratorio di lettura per bambini dai 6 ai 12 anni sul tema della deportazione.
  • 27 gennaio, visita guidata all’installazione multimediale interattiva “Che razza di storia. 1938-2018. A 80 anni dalle leggi razziali”.

Iniziative a Cuneo

  • 25 gennaio ore 10:30 Teatro Toselli. Viaggio ad Auschwitz A/R. Spettacolo teatrale a cura della Compagnia teatrale Melarancio.
  • 27 gennaio ore 17 Casa Delfino. La colpa: parla B. Pomsel, segretaria di J. Goebbels. Proiezione del documentario di C. Krönes La segretaria di Goebbels.
  • 28 gennaio, ore 18 (incontro pubblico) Cinema Monviso. Solo una parola. Una storia ai tempi delle leggi razziali.
  • 1 febbraio 2019, Teatro Toselli Ute Lemper in “Songs for Eternity”  Ute Lemper, la grande cantante e artista tedesca, si esibirà in un repertorio di canzoni scritte nei campi di concentramento da musicisti ebrei deportati, molti dei quali morirono nelle camere a gas. Sono canzoni di grande bellezza, con parole struggenti, spesso scritte da poeti.

Iniziative a Asti

  • 24 gennaio – Sala Pastrone Concerto della Memoria – Kinder Klezmer Quartet