A Passo di Fiaba – VI Edizione

Date: 20 Luglio 2019/10 Agosto 2019

Sede: Boves , 12012 Boves CN, Boves

Sito Web

Riparte la rassegna di lettura ad alta voce rivolti a famiglie con bambini e ragazzi nella frazione montana di Rosbella di Boves.

Quest’anno oltre al consueto Book-Crossing che consiste nello scambio gratuito di libri per le vie della frazione, ci saranno le Officine Creative “Anche le mani lo sanno fare” dove i bambini potranno impegnarsi in attività legate alle letture in precedenza ascoltate.

Il primo incontro sarà dedicato a famiglie e bimbi dai 5 anni mentre gli altri due eventi saranno dedicati ai bambini dai 3 anni.

Gli spettacoli si pongono l’obiettivo di valorizzare la partecipazione, l’integrazione, la solidarietà e la coesione sociale, in relazione con il mondo emotivo dei bambini o ragazzi a cui si rivolgono.

Programma A Paso di Fiaba 2019:

Sabato 20 luglio «Mitico!» con la Compagnia Aedopop (Bergamo), Giorgio Personelli (voce) e Pierangelo Frugnoli (chitarra e voce, musiche originali) che proporranno un «musical da fermi» in cui il coraggio è declinato secondo i personaggi della mitologia. Racconti e canzoni tratti dal libro «Mitico!» di Annalisa Strada, gag comiche e interazioni dirette con il pubblico.

Sabato 3 agosto, invece, sarà ospite la Compagnia Il Melarancio, come negli anni precedenti, con la lettura animata «Non scappare!!!» con Marina Berro e Paola Dogliani, un carosello di storie sul tema del coraggio, coraggio che chiama coraggio. Dove si trova il coraggio? Nel cuore? E «se poi proprio il coraggio ti dovesse mancare non ti preoccupare! Siamo qui per fartelo trovare»… Il coraggio è da imparare!

Sabato 10 agosto si termina con «Sbuchi» di e con Elisa Dani, un omaggio a Leonardo Da Vinci, il suo «uomo vitruviano» oggi si traveste, si camuffa, si diverte, con noi, ed ha un buco nella pancia.
Son buchi per scoprire, per infilarci le dita, il naso, la lingua, per infilarcisi dentro e nascondersi.
Son buchi per «ogni dentro ed ogni fuori», per uscire ed entrare dalla realtà, da riconoscere… e per riconoscersi, anche per guardarsi dentro. Bisogna guardare i propri buchi, con coraggio, meravigliarsi delle meraviglie che contengono…

Gli appuntamenti avverranno anche in caso di pioggia.

L’ingrasso e libero e gratuito. Per informazioni telefonare ad Elisa Dani, al 334.7334805.

Sto caricando la mappa ....

Categorie:No Categorie

Categoria: