Torino dal 12 al 15 novembre 2020 Biennale Tecnologia incontri online su piattaforme digitali

“Mutazioni per un futuro sostenibile” titolo della manifestazione di Biennale Tecnologia organizzata dal Politecnico.

Si svolge a Torino dal 12 al 15 Novembre 2020 per analizzare il  rapporto fra tecnologia e società, attraverso dibattiti e incontri in presenza che possono essere seguiti comodamente online da casa su alcune piattaforme digitali, indicate sul sito dell’evento.

Una formula completamente nuova per un evento che non vuole rinunciare alla presenza fisica, anche se con numeri ridotti di spettatori rispetto allo scorso anno, per l’adeguamento alle norme di sicurezza sanitaria.

La sfida è quella di cogliere le migliori opportunità offerte dal digitale, che in questi mesi il Politecnico ha ulteriormente potenziato e inserirle in un palinsesto di eventi dal vivo.

I visitatori di Biennale Tecnologia potranno quindi usufruire di contenuti di alto livello culturale, con decine di incontri nelle sedi principali di Corso Duca degli Abruzzi e del Castello del Valentino, ma anche del Circolo dei Lettori,  partner della manifestazione, sia dal vivo che online, dove sarà maggiore l’interazione grazie proprio alle potenzialità offerte dagli strumenti digitali.

Più di 260 relatori da tutto il mondo si alterneranno in un ampio programma  distribuito tra i quattro luoghi cardine e altri spazi cittadini, utilizzati dai partner della Biennale.

L’inaugurazione dell’evento , in programma il 12 novembre nell’Aula Magna del Politecnico (corso Duca degli Abruzzi 24, ore 17.30) è affidata a Francesca Bria, presidente del Fondo Nazionale Innovazione e Senior Advisor per le Nazioni Unite in materia di Città e Diritti Digitali, e Bruce Sterling, scrittore e giornalista, celebre per aver dato vita a “Mirrorshades”, un’antologia di racconti di fantascienza del filone cyberpunk.

Anche quest’anno, sarà parte del programma di Biennale la Convention Alumni PoliTo, dal titolo Spazi di Futuro, immaginarli, viverli, condividerli, un momento in cui gli ex-allievi dell’Ateneo si ritrovano e si confrontano.

Un’offerta specifica è stata pensata per le scuole primarie e secondarie, con laboratori e lezioni realizzati dai ricercatori e i docenti del Politecnico in collaborazione con CentroScienza onlus, in aula e a distanza, per un totale di oltre 2000 studenti.

Inoltre, i partner della manifestazione hanno arricchito il programma di Biennale OFF con più di 40 appuntamenti, organizzati da Unione Industriale Torino, I3P ovvero Incubatore di imprese innovative del Politecnico di Torino, Rai Cinema e Museo del Cinema, Rai Teche, Club Dirigenti Informatica Unione Industriale, Urban Lab, Biblioteca Archimede di Settimo Torinese, Polo del ‘900, Team pwnthem0le, Patto di collaborazione Cumiana15 & Bloomingteam.

 


Ti è piaciuto Piemonte Expo ?
Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le nostre proposte per il tuo weekend , per i tuoi appuntamenti e per il tuo turismo in Piemonte.
Rimani aggiornato su tutto quello che succede con Piemonte Telegram.
Se ti piace il nostro lavoro vai alla nostra pagina su Facebook e clicca su "Like". Se preferisci puoi anche seguirci via Twitter e via Instagram.