Turismo outdoor: verso un unico spazio tra Francia e Italia, dal Monte Bianco alla Costa Azzurra

E’ stato presentato PITEM M.I.T.O, il piano integrato di sviluppo del turismo outdoor nell’ambito del programma europeo di cooperazione transfrontaliera Francia- Italia ALCOTRA 2014-2020.

Il progetto comprende cinque territori italiani e francesi: la Regione Piemonte, la Regione Liguria, il dipartimento Des Hautes Alpes Francia, La Region Provence Alpes Cote D Azur Francia (PACA), il Consiglio Generale della Savoia, il Consiglio Dipartimentale delle Alpi di Alta Provenza, l‘Auvergne Rhone-Alpes Tourisme, DMO Piemonte, il Consiglio Dipartimentale Alpi marittime Francia e la Regione Autonoma Valle d’Aosta.

L’obiettivo è quello di creare un mercato turistico internazionale per l’outdoor nello spazio ALCOTRA – dal Monte Bianco alla Costa Azzurra- attraverso il miglioramento delle competenze degli operatori, l’implementazione dei servizi, la sperimentazione di soluzioni sostenibili di fruizione capitalizzando l’esperienza nella gestione dei servizi e della promozione.

Il progetto è strutturato in quattro progetti principali: Outdoor Data (informazione e comunicazione), Outdoor Qualità (per migliorare l’attuale turistica transfrontaliera), Percorsi Transfrontalieri (con l’obiettivo di creare un corridoio piste ciclabili e pedestri in raccordo con i percorsi già esistenti, come le Vie Francigena, Alpina, dei Pellegrini), e il Progetto Esperienze Outdoor.