Museo Storico Etnografico di Sampeyre

Museo Storico Etnografico di Sampeyre
Museo Storico Etnografico di Sampeyre

Il Museo Storico Etnografico si trova nella parte più antica dell’abitato di Sampeyre. L’esposizione è distribuita su due piani di un’antica abitazione già documentata in alcuni atti ufficali del Comune di Sampeyre e risalente al secolo XVI.
I locali del Museo Storico Etnografico di Sampeyre ospitano una rilevante collezione di elevato interesse etnologico e culturale, composta da oltre 750 pezzi, che raccontano la memoria storica della società alpina.
Il fondo fotografico “Pignatta-Martino” è  uno dei pezzi più pregiati del Museo storico etnografico di Sampeyre; la raccolta, molto apprezzata dai visitatori e liberamente consultabile presso i locali del museo, è costituita interamente da scatti d’epoca, opera di due fotografi sampeyresi del secolo scorso.
L’associazione culturale “Mireio” nasce per promuovere il Museo etnografico locale per proporsi come centro culturale vitale, promuovendo iniziative di vario genere: conferenze, mostre,corsi, pubblicazioni e diventando un utile punto di riferimento per tutti coloro, ricercatori o semplici studenti, che conducono studi sul territorio.