Museo di Anatomia Umana Luigi Rolando

Museo di Anatomia Umana Luigi Rolando

Il museo di anatomia umana Luigi Rolando è un museo di anatomia fondato nel 1739 con sede a Torino.
Fa parte della rete museale dell’Università degli Studi di Torino
Il museo, oltre alle raccolte di materiale prettamente anatomico, ospita ed espone anche collezioni antropologiche, frenologiche, primatologiche, artistiche e di strumenti d’epoca. È inoltre presente una biblioteca ed un archivio documentale e fotografico.

Il Museo espone vetrine contenenti modelli (in cera e in altri materiali) e preparati anatomici (a secco e in liquido). Queste categorie di oggetti corrispondono a due fasi della museologia anatomica: l’anatomia “artificiale”, che ha avuto il suo periodo di massimo splendore tra la fine del Settecento e la prima metà dell’Ottocento, e l’anatomia “naturale”, che si è affermata successivamente. Le vetrine sono affollate di preparati e quasi prive di testi esplicativi, come era usuale in un museo ottocentesco.