Cosa fare in Piemonte nel weekend dall’11 al 13 maggio: Salone Internazionale del Libro, Stratorino, La Sagra del Canestrello

cosa-fare-in-piemonte-nel-weekend-dall-11-al-13-maggio

Il tempo fa le bizze in questo mese di maggio, con le piogge che litigano con il sole. Sperando nel bel tempo di questo weekend, gli eventi che il territorio piemontese offre sono tanti. Noi di Piemonte Expo ve ne indichiamo alcuni tra festival, fiere, sagre e manifestazioni che sapranno animare il weekend e che trovate in questa nostra Guida su Cosa Fare in Piemonte nel Weekend. 

Qui di seguito gli eventi dall’11 al 13 maggio.

Il Salone Internazionale del Libro torna con l’edizione numero 31: è l’evento tra i più importanti all’anno di Torino. Un grande produttore di contenuti culturali, il biglietto da visita dell’editoria italiana nel mondo, che è cominciato ieri e proseguirà oggi, domani e domenica (fino a lunedì), con un programma zeppo di appuntamenti. “Un giorno, tutto questo” è il tema con cinque domande sulla contemporaneità, a cui tenteranno di rispondere editori, scrittori, scienziati, registi, artisti, musicisti, premi Nobel, Pulitzer, Goncourt e Oscar.

Restando a Torino nell’ambito culturale ma più tecnologico, domani e domenica tornerà A Bit of [Hi]story, nella sua terza edizione, per gli appassionati di informatica, con conferenze, laboratori ed eventi speciali d’intrattenimento. Un festival dell’innovazione aperto al pubblico per conoscere il passato, comprendere il presente e immaginare il futuro dell’information technology, il cui obiettivo è di abbattere il divario digitale della popolazione e invogliare le nuove generazioni ad avvicinarsi a questi temi.

La Stratorino è pronta per gli appassionati di running. I corridori si troveranno domenica e il pubblico potrà assistere a questa nuova edizione della corsa di Torino nata nel 1977. Sempre nel capoluogo piemontese però si concluderà il Torino Fringe Festival, festival di spettacolo dal vivo e arti performative in teatri, spazi non convenzionali e piazze. Ancora a Torino questo weekend sarà l’ultimo per visitare la mostra L’occhio magico di Carlo Mollino. Fotografie 1934-1973, che attraversa l’intera produzione fotografica dell’architetto, in un percorso di oltre 500 immagini tratte dall’archivio del Politecnico di Torino. A Cuneo invece è stata inaugurata mercoledì Bob Kennedy. The Dream: Emotional Experience, un’esposizione su Bob Kennedy in occasione del 50° anniversario della campagna delle primarie di RFK per la Presidenza USA, che si potrà visitare questo fine settimana.

Nel piccolo comune di Vaie, in provincia di Torino, è arrivata la ventunesima La Sagra del Canestrello, accompagnata come al solito dalla tradizionale festa di San Pancrazio, il giovane martire a cui è dedicato il santuario che svetta sul paese. È cominciata pochi giorni fa e domenica sarà la giornata di maggior affluenza grazie alla mostra mercato con i banchi di artigiani e commercianti. Saranno presenti ovviamente i maestri del canestrello, tipico dolcetto che nella sua versione tradizionale è aromatizzato con la scorza di limone grattugiata. Tantissime iniziative saranno previste, con mostre, concerti e tanto altro anche nelle giornate di oggi e domani.

L’intera giornata di domenica è veramente ricca di iniziative sul territorio piemontese. Ad Aramengo, in provincia di Asti, Cammini DiVini & Nordic Walking Valcerrina, un’Escursione naturalistica sui sentieri e strade del paese, intervallate da campi e da vigneti. Un percorso adatto a tutti, di 11.50 km, per circa tre ore e mezza di passeggiata, intervallata da alcune pause per ammirare il paesaggio e alcune chiesette rurali. Invece a Castellar, in provincia di Cuneo, c’è la seconda e ultima giornata della Festa degli Spaventapasseri, con circa 200 sentinelle nei campi, in un rito in grado di trasmettere sensazioni ed emozioni che solo partecipandovi direttamente si possono percepire. Un’evento corredato da un concorso fotografico, concerti e spettacoli vari. La rievocazione storica, con tanti eventi di contorno, sarà la protagonista della Giornata Medievale in Abbazia, a San Nazzaro Sesia, in provincia di Novara: i visitatori potranno immergersi in uno spaccato di vita quotidiana degli inizi del XV secolo, grazie alla partecipazione di più di 30 “ricostruttori” in abito storico. Previste anche visite guidate per conoscere meglio le meraviglie dell’Abbazia. Facendo uno strappo alla regola, segnaliamo (anche se sarà lunedì) la Tradizionale Fiera di Primavera, evento legato al precedente.

Buon weekend da Piemonte Expo