I Parchi Reali della Mandria e di Stupinigi il posto ideale per una gita in autunno

L’autunno è la stagione ideale per visitare i parchi della Mandria e di Stupinigi, splendidi polmoni verdi a nordovest e a sud di Torino che si trovano a fianco della Venaria Reale e del Castello di Stupinigi.

Il Parco de La Mandria si trova a vicino alla Reggia di Venaria Reale, è stato istituito nel 1978 per valorizzare e salvaguardare i quasi 4 mila ettari di territorio che i Savoia avevano istituito a loro tenuta di caccia circondandolo con un muro di cinta di circa 30 chilometri.

Il Parco ha un consistente patrimonio storico-architettonico realizzato ad opera di Vittorio Emanuele II, ma trova la sua identità nella sua specifica dimensione naturale a pochi chilometri da Torino dove è possibile realizzare passeggiate e trekking o gite in bicicletta, dalla scoperta della flora e fauna selvatica, nei boschi e nelle brughiere in cui vivono liberamente o allo stato semi brado diverse specie di animali selvatici e domestici e conserva il più significativo esempio di foresta plantiziale presente nella regione.

La Mandria durante la stagione del bramito dei cervi

La Mandria è il parco storico cinto da mura più grande d’Italia e il secondo in Europa; è sede di una delle residenze sabaude, gli Appartamenti Reali di Borgo Castello, dichiarate dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. La Mandria possiede oltre 20 edifici tutelati, tra cui numerose antiche cascine, i resti di un ricetto medievale, due reposoir di caccia la Bizzarria e la Villa dei Laghi e la Cascina Rubbianetta.

In bicicletta al parco della Mandria

Il Parco di Stupinigi si trova a dieci chilometri da Torino, vicino alla palazzina di Stupinigi, dimora di caccia e villeggiatura, voluta dai Savoia, realizzata nella prima metà del XVIII secolo dall’architetto Juvarra e dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1997.
L’area naturale presenta boschi misti di latifoglie a struttura irregolare, in gran parte con impianti di pioppi ibridi. Nel parco si trovano  95 specie di uccelli, di cui oltre 60 sono nidificanti.

Nel parco  ci sono diversi punti di interesse : la Palazzina di Stupinigi , il Castello di Parpaglia,  Castelvecchio, il  Concentrico, la Cascina Parpaglia e il Santuario di Vicomanino.

Il parco naturale  di Stupinigi