La strada del riso vercellese diventa una guida al paesaggio rurale intorno a Vercelli

La Strada del Riso vercellese di qualità e l’associazione Italia Nostra, sezione Vercelli Valsesia hanno realizzato una guida al territorio: Strade, cascine, risaie. Guida al paesaggio rurale della città di Vercelli. La pubblicazione della guida è l’esito di una collaborazione delle due associazioni che ha come obiettivo la conoscenza, la salvaguardia, la valorizzazione e la promozione del territorio vercellese, nelle sue varie anime che si è potuto concretizzare grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, dopo il decennale lavoro di censimento condotto da Italia Nostra, sezione Vercelli Valsesia, con il supporto della Regione Piemonte sulle cascine storiche vercellesi.

La guida invita a percorrere e a scoprirle il paesaggio rurale vercellese le sue strade, cascine e risaie , nel loro valore di patrimonio architettonico e a rispettare l’ambiente naturale delle terre del riso. L’obiettivo della guida è di proporre una prima selezione di tracciati percorribili individuati tra le cascine storiche più vicine al perimetro della città di Vercelli attraverso quattro itinerari di un turismo responsabile, rispettoso dell’ambiente e del patrimonio esistente, percorribili a piedi, in bicicletta o a cavallo, di alto valore storico e culturale. Gli itinerari riguardano la strada di Monferrato , la strada di Lombardia , la strada della Montagna e la Strada Ducale .

La Guida è in vendita al costo di 15 euro e contribuirà a finanziare il proseguimento del lavoro di censimento per arrivare a proporre un secondo volume.

La Strada del riso Vercellese di Qualità è un’area caratterizzata da un territorio ad alta produzione di riso vercellese di qualità nella quale sono presenti aziende di produzione, valori
paesaggistici, naturalistici, ambientali, culturali, agroalimentari, economici, strutturali e
storico-architettonici di particolare rilevanza.

E’ anche stata costituita un’Associazione di Promozione Sociale Strada del Riso Vercellese di Qualità, con sede a Vercelli che vuole promuovere il territorio e le sue attività economiche facendo rete, migliorando l’immagine dei risi vercellesi di qualità e delle altre eccellenze
agroalimentari e artigianali, dando rilievo al patrimonio culturale e naturale vercellese in tutte le sue possibili  declinazioni territoriale, paesaggistico, agroalimentare, culturale, ambientale,
devozionale, sportivo, storico, umano, strutturale ed infrastrutturale, museale,  attraverso azioni di promozione, valorizzazione e tutela.

Il territorio interessato comprende i comuni individuati come risicoli, della Provincia di Vercelli: Albano, Arborio, Asigliano, Balocco, Bianzè, Borgo Vercelli, Buronzo,
Caresana, Caresanablot, Carisio, Casanova Elvo, Cigliano, Collobiano, Costanzana, Crescentino, Crova, Desana, Fontanetto Po, Formigliana, Gattinara, Ghislarengo, Greggio, Lamporo, Lenta, Lignana, Livorno Ferraris, Motta dei Conti, Olcenengo, Oldenico, Palazzolo V.se, Pertengo, Pezzana, Prarolo, Quinto V.se, Rive, Roasio, Ronsecco, Rovasenda, Salasco, Sali, Saluggia, San Germano, San Giacomo, Santhià, Stroppiana, Tricerro, Trino, Tronzano, Vercelli, Villarboit, Villata.